Utente 400XXX
Buonasera,
vi descrivo i miei sintomi:

un mese fa ho avuto un forte mal di gola, temperatura 37 gradi,leggera nausea, dolori muscolari;
dopo 10 giorni il mal di gola è andato via, la nausea è aumentata, la temperatura sempre 37, dolori muscolari e forte stanchezza;
dopo altri 10 giorni la nausea è diminuita, la temperatura la mattina è sotto i 37 e dal primo pomeriggio ritorna 37 con brividi; senso di malessere generale;
attualmente i brividi sembrano diminuti ma la temepartura continua ad essere 37 dal primo pomeriggio in poi e continuo a non sentirmi in forma.

Dalle analisi del sangue, che ho fatto una settimana fa, risulta tutto nella norma ad eccezione del virus della mononucleosi:

VCA IgG - Ab anti Epstain Barr: 189,00 u/ml
VCA IgM - Ab anti Epstain Barr: < 10

Il mio medico di base ha detto che i miei sintomi non sono riconducibili alla mononucleosi perchè il valore IgG dimostra che l' ho avuta ma non di recente.
Ho mostrato le analisi ad un altro medico che invece sostiene che io abbia contratto la mononucleosi circa un mese fa e che questi sintomi siano normali.

Per cui vi chiedo se è possibile che questi miei sintomi siano riconducibili alla mononucleosi e se è normale che io abbia ancora fastidi.
Vi ringrazio per l'attenzione e vi saluto cordialmente.
Buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
presumendo che le IgM anti VCA siano negative (non riporta i valori di range) quello delle IgG potrebbe essere datato a una 40ina di giorni fa, perchè elevato.
Ciò è tuttavia una ipotesi.
Per avere la certezza deve effettuare l'Avidity delle IgG.
Le consiglio anche la ricerca del'EA dell'EBV e degli anticorpi anti EBNA IgM+IgG con metodica quantitativa.
Ne parli con il suo curante.
Saluti cordiali,
Dr. Caldarola.