Utente 849XXX
Buongiorno. tempo fa, precisamente intorno al mese di luglio, mi sono comparsi all'altezza del basso ventre, delle specie di brufoletti.ho un po' preso la cosa con superficialita' in quanto mi era capitato altre volte, pero' questa volta,sembrava un po' diverso. A seguito di una visita specialistica, mi hanno riscontrato dei molluschi contagiosi. Subito asportati chirurgiacamente. L'esito dell'interventio e' stato positivo. questo risale a circa un mese fa'! Adesso il mio piu' grande problema e' un altro. a seguito di questa asportazione, mi sono rimaste delle cicatrici ben visibili di colore rossastro, simili a delle crosticine. mi sembra strano che a distanza di un mese, non siano ancora andate via. nel frattempo continuo a lavare la parte interessata con un detergente specifico prescrittomi dal medico competente. come posso fare? e cio' che mi chiedo e':andranno via queste cicatrici?mi avevano detto che l'intervento non avrebbe lasciato segni visibili.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
STENICO (TN)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
solitamente i molluschi contagiosi vengono asportati con scucchiaiamento o diatermocoagulazione, non che tipo do trattamento lei ha effettuato.
Le cicatrici possono venire con qualunque metodica anche se cerchiamo di evitare con l'appropriatezza delle tecniche di ridurne l'incidenza, ma purtroppo non abbiamo ancora una " gomma da cancellare" in medicina.
esistono vari presidi per migliorarne l'aspetto dai gel siliconici alla terapia fotodinamica.
Faccia una ulteriore visita specialistica per valutarne il grado di infiammazione e si faccia consigliare dallo stesso dermatologo la terapia idonea.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottoressa, grazie per il suo intervento, e' stato esaudiente. Come lei ben ha potuto sottolineare, ci sono due tipi di asportazione. Nel mio caso con il cosi' detto cucchiaio.Spero solamente che queste macchie che mi sono rimaste possano quanto prima andare via. Seguiro' il suo consiglio, prenotero' altra visita di controllo.
di nuovo grazie
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
il Courettage (la tecnica che ha effettuato) non lascia solitamente segni a lungo termine: per ogni dubbio suppletivo faccia rivalutare il caso al suo dermatologo, ben sapendo che ognuno di noi ha un modo di cicatrizzare proprio e che non sempre dipende dal tipo di trattamento.

cari saluti