Utente 400XXX
Buongiorno, da più di un mese soffro di problemi di erezione, ed essendo molto giovane non capisco quale sia la causa e sinceramente mi sta creando parecchi problemi e mi sta facendo anche preoccupare, anche perchè ho una ragazza. Ultimamente noto la totale assenza di erezione mattutina, prima a volte ce l'avevo, ed era anche sufficiente per avere un rapporto sessuale, anche se aspettare la mattina per avere una buona erezione era già di per sè imbarazzante e fastidioso. Anche quando ho rapporti orali con la mia ragazza e sono eccitato il pene mi si ingrossa ma non mi diventa duro come faceva normalmente prima, rendendo la penetrazione faticosa se non a volte impossibile, e anche se riesco dopo un pò perdo l'erezione. Ho riscontrato problemi anche durante la masturbazione. Spero in una risposta e grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le erezioni spontanee,nel suo caso,non hanno alcun valore ne' prognostico,né diagnostico.Gli aspetti psicologici sono evidenti,per cui,se continua ad attenzionare in maniera nevrotica la funzione erettile,conviene consultare uno specialista.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Ultimamente sono un pò stressato, e si buona parte saranno problemi psicologici, non vorrei che ci fosse altro, non ho mai sofferto di problemi simili, anzi. Sono andato dal mio medico di base e mi ha prescritto lo "spedra" dicendomi che secondo lui è lo stress. Vorrei farmi visitare da un andrologo per sicurezza. Grazie per la risposta!