Utente 350XXX
Egregio dottore,

le sottopongo la mia situazione:

- 42 anni
- prolasso mitralico con insufficienza lieve
- ansioso
- ex fumatore (dai 18 ai 38 un pacchetto al giorno)
- vita sedentaria
- pressione (holter 24h) 83/130
- colesterolo nella media

da un paio di anni avverto un dolore improvviso tipo “strappo”/pugnalata che da un punto il pettorale sinistro si distribuisce nella zona appena sotto la clavicola. Avviene subito dopo uno sforzo medio o un pasto abbondante e, secondo me, non è riconducibile a una infiammazione intercostale dato che non vi è un movimento del braccio o del busto che lo può provocare. L’ultima ecografia (2 anni fa) non ha rilevato problemi oltre la valvola mitralica ma, essendo molto ansionso, mi sono convinto che tale dolore potrebbe dipendere da un problema nascente all'aorta. La domanda è: esistono sintomi premonitori di patologie all’aorta? Mi consiglia qualche controllo ulteriore? Potrebbe essere un disturbo della valvola mitralica?

Cordiali saluti
Matteo R

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Niente di quanto lei sospetta...il dolore che descrive è atipico e per questo scarsamente correlabile con problemi cardiaci....per il resto i suoi dubbi possono essere fugati semplicemente eseguendo un ecocardiogramma.
Saluti