Utente 349XXX
buongiorno gent .mi dottori ho 50 anni e due anni fa (genn 2014 ) ho fatto visita una dermatologica poiché accusavo arrosamento al glande e alla zona del prepuzio .
e poi spariva senza alcuna cura ,il medico mi ha fatto fare un tampone , esito del tampone balano prepuziale : esterococcus faecalis e klebsiella pneumoniae
Quindi ho fatto il ciclo di antibiotici ed infatti era sparito tutto sia gli arrossamenti che il fastidio al glande e senso di bruciore ..
Ora esattamente 2 anni dopo la stessa sintomatologia uguale !!
Il dermatologo allora quando poi sono guarito mi ha detto che questi 2 batteri sono presenti su di noi ma magari per situazioni di abbassamento difese possono creare problemi e non legate necessariamente ad una scarsa igiene .intima .
Faccio presente che non ho malattie in corso o febbre o qualt'altro -
Chiedo un suo consiglio essemdo ritornato lo stesso identico disturbo
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

dopo 2 anni è possibile che si tratti di un'altra cosa! Di sicuro non si può parlare di "ricadute" anche se i sintomi sono gli stessi ed a prescindere da questo è necessario rieffettuare gli iter diagnostici

Per info suppletive: www.balanopostite.it

Carissimi saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
grazie della sua risposta quindi devo rifare tampone balano prepuziale come l'altra volta secondo lei ?
saluti cordiali
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il tampone verrà valutato ed effettuato dal dermovenereologo se ritenuto opportuno.

Per questo consiglio la visita in primis

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#4] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
grazie per la gentile risposta
Buon lavoro
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e grazie

cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#6] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
gent dottore e' possibile che il problema sia dipeso dall'uso dello stesso asciugamano per la parte intima anale dopo bidet e la parte diciamo davanti ,una possibile contaminazione batterica ?
grazie cordiali saluti
buon lavoro
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Temo proprio di no!

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#8] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
grazie le faro' sapere quanto prima grazie saluti
[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Bene
Cari saluti
Dr Laino
www.latuapelle.it
[#10] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
gent .mo dottore sono andato dal mio medico di base per riferigli la ricomparsa del problema arrossamento al glande etcc .
Il mio medico mi ha detto come mi aveva consigliato il dermatologo al tempo (dopo la guarigione ), se fosse ricomparsa la stessa cosa di fare ancora il ciclo di antibiotici per una settimana e poi vedere il risultato e di usare bionike sapone detergente intimo o anche saugella uomo .
L'antibiotico e' ciprofloxacina 2 al di per una settimana
Lei cosa ne pensa ?
Il medico mi ha detto che puo' esserci una recidiva anche a distanza di 2 anni come capitano recidive per tonsilliti, bronchiti etccc )
cordiali saluti buon lavoro .
[#11] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Se vuole il mio parere io non sono d'accordo sulle terapie senza diagnosi precisa e in caso di balanopostite batterica, senza antibiogramma specifico.

questo è il mio perere

per info suppletive

www.balanopostite.it

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#12] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
grazie mille per la sua gentile risposta , sono d 'accordo con lei ovviamente! ,ma io essendo paziente che devo fare ?? scavalcavo il mio medico di base o chiedevo al medico di fare il tampone balano prepuziale ?....il medico mi ha detto di fare cosi' ...( 2 ore di coda tra l'altro ).
Abbiamo un po' le mani legate, esempio : quando non vai dal medico di base e vai a pagamento sembra appunto di scavalcare le sue opinioni ....
Non saprei cosa e' meglio
Lei cosa dice come dovrei comportarmi ?
Purtroppo il medico e' lui e ho molto rispetto a differenza di alcuni pazienti che fanno tutto da soli ,(pur venendo da una famiglia di medici : mio zio e mio papa' chimico in pensione oramai )
cordiali saluti
[#13] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il medico di base o di famiglia fa ciò che è nelle sue possibilità. Lo specialista è l'esperto delle condizioni specialistiche appunto: pertanto credo che ragionevolmente si possa chiedere una visita specialistica per approfondire il problema allora quando è presente e persistente.

Cari saluti

Dott Laino
www.latuapelle.it
[#14] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
grazie vedro' di chiedere al mio medico di base una visita dal drmatologo buona giornata saluti
[#15] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Molto bene!
Cari saluti

Dott. Luigi Laino
www.latuapelle.it
[#16] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
gentili dottori dopo il ciclo di antibiotico il rossore e' andato via ma sembra esserci ancora un pochettino di senso di bruciore a destra del prepuzio non so se e' una sensazione o cosa
Da cosa puo' essere dipeso ?
Grazie se potrete rispondermi saluti cordiali