Utente 400XXX
Buongiorno,

scivo - per la prima volta - per sottoporvi il mio caso.

Ho 39 anni e, a seguito di un piccolo e momentaneo (1 settimana) fastidio manifestato nella zona inguinale, ho effettuato un controllo medico durante il qale mi è stato diagnosticato (mediante palpazione) un varicocele di II / III grado. Il medico mi ha prescritto uno spermiogramma per valutare l'effetto del varicocele e decidere che strada intraprendere.

Di seguito il risultato:
Colore Lattiginoso
Aspetto Opalescente
Reazione Alcalina Ph 8,0
Coagulazione Normale
Viscosità Diminuita

Numero spermatozoi/ml 24.000.000
ESAME MICROSCOPICO : Rari leucociti, rare emazie

Motilità spermatozoi
Rettilinea veloce 1 a h 5,00 %
Rettilinea lenta 1 a h 15,00 %
Discinetica 1 a h 0,00 %
Rettilinea veloce 3 a h -
Rettilinea lenta 3 a h -
SPERMIOGRAMMA
Forme normali 41,00 %
Forme appuntite 20,00 %
Forme arrotondate 11,00 %
Forme giganti o ipertrofiche 12,00 %
Forme doppie 0,00 %
Forma amorfe 16,00 %


Comparandolo con i valori di riferimento WHO 2010 mi sembra che la motilità sia bassa. E' così? Mi suggerite altri approfondimenti?

Attendo un vostro gradito riscontro.

grazie
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame trasmesso mostra una motilità ridotta che potrebbe essere messa in correlazione con la presenza di un varicocele,con l'età matura e/o con entrambi i fattori.Non specifica se la dolenzia sia limitata ad un lato o ad entrambi,né se sia stata indagata la prostata e le vie seminali.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore,

grazie per il suo contributo. La dolenza è stata limitata alla sola parte interessata ed è durata pochi giorni. Il medico la ha ricondotta al freddo stagionale e/o a particolare postura. In effetti a oggi non accuso nulla. Ho fatto una visita alla prostata che è risultata nella norma, nessun indagine alle vie seminali. Dalla visita tuttavia è emerso che la dimensione del testicol iteressato dal variccele ha dimensioni ridotte rispetto l'altro.

Come mi consigli di procedere? E' compromessa la possibilità ad avere figli?

grazie