Utente 285XXX
Salve a tutti,

Volevo chiedervi un parere su una questione che mi assilla.

Ecco i fatti:

A fine agosto ho avuto un rapporto sessuale occasionale con un ragazzo. Io ero l'attivo e lui il passivo. C'è stata una penetrazione superficiale, poi subito arrestata perché lui provava dolore.

Ho comunque usato il condom.

Ho ricevuto sesso orale non protetto da lui, ma anche protetto.

Il punto è che la parte "protetta" è avvenuta subito dopo il tentativo mal riuscito di penetrazione.

Sul condom che avevo usato per la penetrazione mal riuscita.

Poi ci siamo baciati.

Lui è venuto su di me, ossia sui miei genitali.

-Potrebbe, nel caso lui fosse stato sieropositivo, avermi trasmesso il virus o baciandomi dopo aver praticato sesso orale sul preservativo che avevo usato per la penetrazione mal riuscita?
-Oppure avermi trasmesso il virus venendo sulla mia area genitale, magari attraverso il contatto con l'uretra?

Successivamente a metà ottobre ho fatto sesso con una prostituta (in Belgio). Sesso vaginale protetto. Non ho fatto fingering ma le ho toccato le labbra vaginali esterne.

-Potrebbe avermi trasmesso il virus?


La ragione delle mie domande è la seguente:

A metà novembre ho iniziato ad accusare sintomi strani: estrema stanchezza, brividi, sudori notturni, senso di vertigine, sensazione di febbre (senza febbre), poi febbricola, linfonodi del collo un po' ingrossati.

Le analisi del sangue hanno evidenziato ALT e AST e bilirubina superiori alla norma, CPK superiore alla norma (tra 270 e i 350), globuli bianchi in leggera crescita (monociti, neutrofili, easinofili).
Epatite A e B negativo. Sifilide negativo.

Ho fatto anche il test HIV (solo anticorpi) ed è risultato negativo.

Ora, da qualche giorno mi sono ritornati questi sintomi: stanchezza, mal di gola, febbricola, tosse, linfonodi collo ingrossato.
Ho anche una dermatite seborroica che ho da qualche anno che mi è tornata.

La mia domanda è: potrebbe essere una sieroconversione? IL test HIV (1,2) è risultato negativo ma l'ho fatto l'87esimo gg dal primo rapporto sessuale e il 45esimo gg dal rapporto sessuale con la prostituta.

Quanto è attendibile? Sono rapporti a rischio? Potrebbe essere una sieroconversione?

Nel centro HIV non mi volevano nemmeno fare il test perché secondo loro non sono stati situazioni a rischio.

Per favore, fatemi sapere. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
confermo che non sono state situazioni a rischio per HIV.
Se vuole la "certezza certa" deve ripetere il test HIV e la sierologia per la Sifilide 90 gg dopo il rapporto con la mercenaria belga.
Evitando nel frattempo di embricare un altro rapporto con qualcun altro sconosciuto.
La invito inoltre a verificare il suo quadro immunologico per la mononucleosi e CMV, che potrà concordare con il suo curante.

Cari saluti,
Dr. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore per la risposta.

Ho fatto anche controllo per CMV e mononucleosi. Entrambi negativi.

Secondo lei, stando così le cose, cosa potrebbe essere? la sifilide ha un periodo finestra di 90 gg?

Scusi per le domande, ma sono veramente in ansia perché nemmeno il dottore capisce cosa sia. Per il momento mi ha consigliato visita dal gastroenterologo (per i valori del fegato).

E quel valore CPK così alto?

Se ha ulteriori consigli, non esiti a comunicarmeli.

Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Benissimo.
La CPK elevata non ha nessun significato clinico: basta uno sforzo muscolare per farla elevare.
Lei è in sovrappeso: è probabile che il suo fegato sia steatosico: esegua una ecografia dell'addome.
Una mano sulla pancia il medico gliel'ha messa per vedere se il fegato è debordante all'arco costale?
O la ha guardata in faccia e ha detto: "caro mio non so che dirle; so che devo riscuotere 7000 EUR lordi questo mese perchè ho la convenzione con il SSN. Intanto Lei vada dal gastroenterologo"?
Saluti cari,
Dr. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Salve, grazie ancora della risposta.

Pensavo CPK alta potesse indicare tipo distrofia/sclerosi e che poi si potesse ripercuotere sul fegato (e quindi di conseguenza che i valori del fegato ne risultassero alterati).

Comunque sì, mi ha visitato e non ha rilevato alcun ingrossamento del fegato rilevabile a mano. Mi ha fatto fare un'ecografia e sono risultati dei piccoli calcoli e fegato grasso. Poi mi ha detto di andare dal gastroenterologo...

Grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Allora se queste cose le sa, cosa gioca a fare gli indovinelli su MI+?
Non mi pare una modalità corretta di approccio a dei professionisti che cerca di far passare per babbei: il suo Curante e lo scrivente.
Il suo ringraziamento non è gradito, se lo tenga.
Saluti,
Dr. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Rimango basito della sua risposta, che non ritengo professionale.

Non gioco a fare nessun indovinello. Non è nelle mie intenzioni.

Come tutti che si ritrovano con un problema, ho letto tante cose su internet.

E come lei saprà su internet ci sono buone informazioni e informazioni spazzatura.

Un profano come me non può sapere.

Ergo, la necessità di chiedere a dei medici. Mi pare sia questa la funzione di questo portale, no?

[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Non si basisca!
"Mi ha fatto fare un'ecografia e sono risultati dei piccoli calcoli e fegato grasso."
Perchè un dato così importante non l'ha messo in anamnesi?
Insieme all'innalzamento delle transaminasi?
Internet cosa c'entra?
Questo è un portale medico e quando lei chiede un consulto si approccia come farebbe con un medico: nel rispetto del quale non tacerebbe particolari importanti, come una ipertransaminasemia da steatosi epatica e una litiasi della coleciti!
Qui ci sono professionisti che gratuitamente impiegano il loro tempo libero per rispondere, dopo aver lavorato e senza essere freschi come rose .
E lei non può tirare il coniglio dal cappello, tanto "il portale è fatto per questo"!
Ha un'idea un pò distorta di questo portale.
Altro che basito!
Buonasera!
[#8] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Mi scusi se ho taciuto un particolare del genere. Sono solo preoccupato e nella foga di scrivere ho dato peso, sbagliando, ad alcune cose piuttosto che ad altre! Può capitare no? Ho solo molta confusione e preoccupazione. Credo che lei possa capire. Ho solo bisogno di un confronto...
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Va bene,
per questa volta lasciamo correre.
Per me la questione è chiusa e non le porto rancore.
Ho solo l'abitudine di non tacere quello che penso. E gliel'ho scritto.
Mi tenga informato, se vorrà.
Nel frattempo si tranquillizzi.
Saluti cordiali,
Dr. Caldarola.