Utente 379XXX
Buongiorno,
da circa una settimana accuso dolore al tallone destro in appoggio, in particolare al mattino appena sveglia dopo la notte oppure dopo un prolungato stare seduta. Poi camminando, a poco a poco diminuisce ma senza sparire del tutto, mentre sforzandolo riprende il dolore acuto iniziale.
Le faccio un quadro della mia situazione: ho 42 anni, sono in forte sovrappeso, faccio un lavoro piuttosto sedentario, non pratico sport, ho i piedi piatti e porto per lo più scarpe basse. In passato ho avuto problemi alla schiena e alle spalle per postura sbagliata e sedentarietà curati con mesoterapia.
Questo dolore al tallone può essere dovuto a tutto questo o meglio indagare più a fondo?
Grazie mille.
Giorgia
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe ripostare in area Ortopedia

Tanti saluti