Utente 232XXX
Gentili Dottori buonasera.
Anni fa ho avuto più volte consecutive reazioni avverse al ketoprofene, di cui una piuttosto violenta con gonfiore di occhi e labbra. Sentito un allergologo, mi aveva parlato della difficoltà di fare test sui medicinali e dato che avevo capito quale fosse il farmaco , semplicemente evitarlo.
Fortunatamente non ho mai avuto grandi problemi e in caso di mal di testa occasionali assumevo il piroxicam, che però so non essere molto adatto.
Ultimamente mi trovo in una fase di forte stress, accuso spesso emicrania, anche più volte in un mese e alterno il piroxicam (che trovo poco efficace) al paracetamolo da 1000mg.
Esistono altre classi di farmaci più specifici che posso assumere?
grazie e cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
tutti i FANS sono utili e la risposta è strettamente individuale.
Vi è chi risponde in modo eccellente al Piroxican, chi al Naproxene, chi al Diclofenac......
E' importante che se lei abbia aura visiva assuma il farmaco immediatamente, prima che insorga il mal di testa.
Alternativa è rappresentata dai triptani, molto efficaci, che agiscono su specifici recettori della serotonina.
Ma ne deve parlare con il Curante o con il Neurologo.
Tenga anche presente che i FANS tutti sono gastro lesivi e nefrotossici: non ne abusi.
Cari saluti,
Dr. Caldarola.
[#2] dopo  
232833

dal 2016
grazie!
non ho aura, per fortuna non mi è mai successo.

Il dubbio era appunto sull'effetto gastro lesivo dei fans.

Il paracetamolo, che trovo piuttosto efficace, ha effetti collaterali se assunto con frequenza?

Purtroppo, per le donne della mia famiglia, il mal di testa è un compagno fedele. Io ho iniziato a soffrirne tardi, verso i 35 anni, e credo che dovrò tenermelo ancora per un po'. I triptani mi spaventano, ne ho sentito parlare in passato in modo molto controverso.

Grazie comunque dei suoi consigli, riporterò la situazione al mio medico curante.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
soffro di emicrania con aura e dunque la capisco.
Il paracetamolo se le fa effetto non è gastrolesivo ma è pur sempre un farmaco.
Non superi in ogni caso 1gr /die nelle assunzioni prolungate o quotidiane.

Cari saluti,
Dr. Caldarola.