Utente 837XXX
Buongiorno, dando per certo che ne io ne mia mogkie abbiamo mai avuto altri partner, ne ora ne mai, cone e' possibile che mia moglie sia positiva a papilloma virus?
Mi spiego meglio, 46 anni fatto pap test da cui risultano cellule altrate ascus e la ginecologa consiglia polcoscopia, dice che puo' essere semplice infiammazione o hpv, faccio pero' notare che non abbiamo rapporti da anni e che comunque non abbiamo mai avuto altri partner, neppure in gioventu'.
Dice che il papilloma si puo' prenderlo anche in piscina.. Ma a me non risulta.
Oggi fatto colposcopia, risulta zona bianca al contrasto e pensano quasi certamente a hpv, dico le stesse cose e cioe' che e' impossibile ma non mi rispondono.
Dico o che non e' cancro mami chiedo, danno per scontato che sia hpv solo xke' oggi giorbo chiunque ha promisquita' sessuale, ma se cosi non fosse, che cosa potrebbe essere invece che papilloma?
Le chiedo questo perche' sono nel panico la biopsia l'avremo solo fra 20 giorni. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
l'HPV è molto contagioso e dotato di una elevatissima trasmissibilità.
Ma quella della piscina è una favola.
Se sua moglie non frequenta nè ha frequentato ambienti promiscui, (saune, docce, ecc),Lei neppure e siete una coppia "ermeticamente chiusa" mi pare difficile che l'HPV centri qualcosa.
Credo che convenga ricercare l'HPV DNA nel prelievo ottenuto per Brushing (spazzolamento) della portio e della lesione: se l'HPV non c'è parliamo di aria fritta.
Le ricordo che stiamo parlando di una lesione di pertinenza ginecologica e sulla quale non mi esprimo non avendo le competenze.
Nel caso in cui lo ritenga opportuno, può sentire un secondo parere, eventualmente rivolgendosi ad un centro di eccellenza come l'IEO a Milano, centro di riferimento nazionale per la Ginecologia Oncologica.

Mi faccia pure sapere, se lo desidera.
Cari saluti,
Dr. caldarola.