Login | Registrati | Recupera password
0/0

Esoftalmo per ipotiroidismo subclinico?

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2008

    Esoftalmo per ipotiroidismo subclinico?


    Circa un anno e mezzo fa ho iniziato a sentirmi perennemente debole.
    spesso soffrivo il freddo(anche in contesti dove tutti gli altri stavano benissimo) ed avevo bisogno di dormire anche 12 ore al giorno!
    mi sentivo continuamente apatico e debole.

    a quel punto mio padre mi ha portato a fare degli esami ed è risultato che soffrivo di ipotiroidismo sublcinico in quanto i valori ormonali non erano compromessi ma quelli degli anticorpi si.
    va inoltre detto che soffro fin da bambino di una leggera forma di psoriasi.

    recatomi dall'endocrinologo questi mi ha consigliato l'assunzione di eutirox(nonostante i valori ormonali siano entro i limiti consentiti).

    adesso prima 35mg ma adesso prendo 50mg di eutirox al giorno.
    e tutto ciò va avanti da circa un anno.

    mi sono accorto però...soltanto recentemente....di una cosa che mi stà facendo preoccupare abbastanza: i miei occhi.
    a parte che mi sembrano sempre più accentuate quelle fossette sotto....come se mi si fossero venuti a creare due veri e propri solchi sul viso e pure le borse sotto gli occhi.
    ho inoltre notato che le orbite sembrano essere cresciute...essere troppo grandi e troppo all'infuori.
    mi pare che l'occhio destro sia più grande e sporgente di quello sinistro ma potrebbe essere anche una cosa normale a cui presto attenzione adesso che entrambe le orbite mi sembrano cresciute.
    certo è che non ricordo di avere mai avuto occhi cosi spalancati e sporgenti e fino a 2 mesi fa l'esoftalmo non sapevo nemmeno cosa fosse...pertanto escludo di essere stato influenzato da informazioni esterne.

    allora la mia domanda è questa: considerato il fatto che soffro di questa forma di ipotiroidismo subclinico e prendo l'eutirox....potrebbe tutto ciò comportare questo esoftalmo?
    ma l'esoftalmo non riguarda solo l'ipertiroidismo?

    dovrei smettere di assumere quel medicinale e vedere come va la tiroide ritornando senza??
    anche perchè è vero che i valori degli anticorpi sono scesi...però non di molto...e cmq....gli ormoni sono sempre stati nella norma.

    mi potreste dare una mano per favore?
    grazie infinite





  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 114 Medico specialista in: Oculistica

    Risponde dal
    2006
    Egregio ragazzo,

    la cosa migliore è quella di consultare un oculista che possa valutare la situazione, ed eventualmente parlare con l'endocrinologo.

    Tenga presente che ci sono alcuni esami che consentono di chiarire la situazione ( esoftalmometria, ecografia dei muscoli oculari estrinseci etc.)e che in questo caso sono indispensabili.

    Ovviamente però questi esami devono essere confortati dalla valutazione clinica, quindi un controllo specialistico è necessario.

    Prenoti una visita dal vostro oculista di fiducia, e si affidi serenamente al suo operato.
    Cordialmente


    DOTT.DIEGO MICOCHERO
    PROFESSORE a c. E
    DOTTORE DI RICERCA dell'UNIVERSITA'


Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09/11/2008, 23:32
  2. Diplopia e tiroide
    in Oculistica
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24/01/2009, 12:56
  3. Disturbo agli occhi
    in Oculistica
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16/02/2009, 19:24
  4. Occhi sporgenti
    in Oculistica
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16/02/2009, 21:29
  5. Diplopia, tiroide
    in Oculistica
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28/04/2008, 09:23
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896