Utente 401XXX
gentili dottori, da ieri ho delle fitte al petto molto forti, ed è da qualche giorno che ho l influenza.Tra l altro due giorni fa mi hanno fatto una gastroscopia...è dal giorno dopo che ho inizato ad avere fitte al petto forti, come dei colpi nel petto con la sensazione che il cuore si muova,molto dolorosi, che durano a volte secondi a volte minuti e si accompagnano a mancanza d fiato..A volte ho anche uno strano mal di testa...Devo preoccuparmi?le fitte arrivano ogni 5 minuti o anche meno.Devo pensare ad un infarto o ad una miocardite?STo prendendo antibiotici per l influenza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Io non penserei né all' infarto né alla miocardite.
Se il dolore è molto intenso, sincrono con i battiti cardiaci e si accentua in determinate posizioni potrebbe anche trattarsi di una pericardite. Per dirimere il dubbio è necessaria una visita (spesso si apprezzano gli sfregamenti pericardici) e un elettrocardiogramma.

Ma potrebbero essere anche dolori di origine pleurica, o parietale .

Però mi permetta: l' influenza è una malattia virale e gli antibiotici quindi non servono a niente!

Piuttosto, prenda degli anti-infiammatori, come l' ibuprofene, che sono sintomatici per i dolori, e anche terapeutici se avesse una pericardite.
[#2] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
grazie mille.Devo recarmi al ps? o posso aspettare giovedì in caso di dubbio di pericardite(ho trovato un posto per giovedì per una visita)?Ora nn ho più male al petto, può essere che va e venga il male se fosse pericardite?
Gli antibiotici li ha prescritti il dottore,anche io ero perplessa, ed in effetti quando li prendo nn ho più mal di gola.E' sbagliata come cura?Febbre nn ne ho....
[#3] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Gli antibiotici sono inutili nelle malattie virali.

L' unica terapia razionale, avendo dolori intensi, è quella antidolorifica/antiinfiammatoria. La pericardite può anche migliorare da sola, ancor più con gli anti-infiammatori-