Utente 395XXX
Salve dottori, mi scuso anticipatamente per il linguaccio sicuramente non settoriale, ma proverò a farmi capire.
Sospettando un morso profondo ho prenotato una visita ortodontistica, dalla quale è risultato che la mia chiusura dantale a detta della dottoressa è perfetta.
Travando però informazioni su internet ho letto però che si definisce morso profondo, una chiusura dentale in cui gli incisivi dell’arcata superiore coprono di più della metà gli incisivi inferiori, e i miei incisivi superiori coprono chiaramente più della metà i miei incisivi inferiori. Inoltre ho notato anche una non perfetta corrispondenza fra incisivi superiori e inferiori, ovvero gli incisivi superiori sono leggermente più a sinistra di quelli inferiori, 2-3mm comunque, di cui comunque l'ortodontista non riferito.
Il tutto è associato a un mento arretrato.
Ritenete quindi possa essere utile una visita da un chirurgo maxillo facciale?
Grazie in anticipo, saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Se le linee mediane non son centrate ed e' presente un morso profondo probabilmente la sua occlusione proprio perfetta non e'.
Io sentirei un secondo parere da parte di uno specialista in ortodonzia.
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Da quello che descrive, penso che abbia trovato informazioni utili e abbastanza esatte sul morso profondo e sulla malocclusione, informazioni che forse non sono conosciute dalla dottoressa a cui si è rivolto.

Le serve un BRAVO dentista.

Qui qualche indicazioni per sceglierlo:
www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/546-scegliere-buon-dentista-criteri-empirici-valutazione.html