Utente 401XXX
Buonasera,
ho ricevuto esiti di Spermiogramma e spermiocoltura e, in attesa della visita dall'andrologo, vorrei avere un consulto sulla diagnosi degli esami e consigli su eventuali terapie da seguire.
Premettendo che ho 32 anni e con mia moglie siamo alla ricerca di una gravidanza da circa 5 mesi, riporto di seguito i dati.
SPERMIOCOLTURA
ESAME MICROSCOPICONegativo(#) (#)Assenza di :Ife e/o Blastospore
Trichomonas vaginalis
Diplococchi Gram-negativi intracellulari. MICROSCOPICO (Negativo)
ESAME COLTURALE Negativo (##)Assenza di :Streptococchi B-emolitici Stafilococchi
Miceti Enterobacteriaceae
Pseudomonas species Neisseria gonorroeae. COLTURALE (Negativo)
GENETICA E FERTILITA'
LIQUIDO SEMINALE
Campione raccolto in sede
Astinenza 4 gg
DESCRIZIONE
Aspetto NORMALE
Fluidificazione COMPLETA
Consistenza NORMALE
Volume 2,5 Livello minimo di normalità > 1,5 Livello medio normale (50° centile) 3,7 mL
Ph 7,5 Livello minimo di normalità > 7,2
Concentrazione spermatica 19,0 > 15 73 milioni/ml Conta totale 47,5 > 39 225 milioni/vol Cellule rotonde totali 1
Leucociti 0,5 < 1 Agglutinati ASSENTI (assenti)
MOTILITA'
Motilità progressiva basale * 23 > 32 Motilità totale basale * 32,0 > 40
PARAMETRI CINETICI
VCL *28 >30
LIN 60 >40
ALH 3 > 3
TEST FUNZIONALI
Test di vitalità (Eosina) 65 >58 79%
Swelling test 60 >60
MORFOLOGIA : Forme normali 10 >4. 15%
MAR TEST
Antic. Anti spermatozoi adesi 0 <50
FRUTTOSIO 2,7 1,2 - 5,0
CONCLUSIONI :
Conta spermatica normale Astenozoospermia moderata
I livelli di riferimento sono in accordo con il manuale WHO 2010

Alla luce di questi esiti, vorrei conoscere la diagnosi e sapere se tali dati possano incidere negativamente sulla possibilità di procreare. Inoltre, quali potrebbero essere le cause di eventuali deficit e come sopperire.
Ringraziando anticipatamente per il consulto, porgo
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,raramente uno spermmiogramma porta alla definizione di una diagnosi.Il valore dello stesso é unicamente statistico e non biologico,per cui va correlato con il tempo da cui si cerca un figlio,con l'età della moglie,con la diagnosi ginecologica e,soprattuto,con la diagnosi andrologica,che,mi sembra,non sia stata posta.E' stato mai visitato da un andrologo?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Gentile Dott. Izzo,
innanzitutto La ringrazio per la celere risposta.
Mia moglie è mia coetanea, abbiamo entrambi 32 anni e dopo il fallimento del 5° tentativo abbiamo fatto entrambi esami un pò più approfonditi, consigliati dal ginecologo.
Siamo in attesa di ricevere gli esiti riguardo gli esami su fsh, prolattina, estradiolo, etc. cui si è sottoposta mia moglie per avere un quadro completo della situazione (perchè dall'ecografia utero e ovaie risultano normali, in sede).
In effetti, sono in attesa di sottopormi a visita da un andrologo e nel frattempo volevo un parere sullo spermiogramma, allarmato dai dati sulla motilità che mi appare ridotta, oltre che dalle conclusioni rapportate dal laboratorio.
Il mio quesito, dunque, riguarda la possibilità di poter rientrare dal problema attraverso cure specifiche o se i valori sono alterati tali da impedire un miglioramento anche con una terapia.
Ringrazio anticipatamente per la risposta.
Cordialità.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sottolineo come,lo spermiogramma abbia una valenza unicamente statistica e,in quanto unico,é ancora poco indicativo,anche perché,secondo le indicazioni del WHO,é trascorso poco tempo dall'inizio della ricerca di un figlio.In medicina,infine,la terapia segue la diagnosi e non viceversa.Cordialità.