cuore  
 
Utente 353XXX
Buongiorno,volevo avere delucidazioni riguardo ad un'esperienza verificatasi negli ultimi giorni.Tre giorno fa a causa di una forte influenza con febbre alta (39,2) ho avvertito in maniera molto forte i battiti del mio cuore nelle orecchie. Sapendo che tale sensazione era dovuta allo stato febbrile non mi sono preoccupato,infatti una volta abbassata la febbre anche questa sensazione è sparita.Ora però, forse a causa della mia ipocondria, mi sono fissato sui battiti del cuore che avverto in maniera lievissima ponendo l'orecchio sul cuscino. Credo sia una cosa normale (infatti nella zona auricolare passa la cartine) e che ho sempre avvertito a cui però non ho mai fatto caso ma vorrei avere delucidazioni in merito.
Grazie anticipatamente per la disponibilità e cortesia.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è nulla che giustifichi problemi cardiaci...lei è solo molto ansioso e ha bisogno di un supporto specialistico. Se non l'ha già fatto contatti uno psicoterapeuta.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la risposta.In effetti avevo già intenzione di iniziare un percorso psicoterapeutico.Quindi è normale questa sensazione che avverto sul cuscino?
[#3] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
potrei avere risposta a questa mia ultima domanda così da porre fine alla mia preoccupazione? Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Era insito nella mia risposta che quel che riporta non è assolutamente patologico e imputabile al cuore.
[#5] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Quindi è normale questa mia sensazione? Grazie per la risposta tempestiva.