Utente 271XXX
buona sera non so se sto scrivendo nella sezione giusta,ho gia chiesto consulti cardiologici in passato.sono un ragazzo di 31 anni da tre anni soffro di ipertensione e sono in cura con zopranol 30mg una volta al giorno.da un mese ho riscontrato dei valori un po' elevati anche assumendo lo zopranol.la massima sta tra 130/140 e la minima tra 85/95 se mi agito sale anche a 100!sono andato dal mio medico curante e dopo 10 giorni di monitoraggio a deciso di cambiarmi pastiglia.mi ha prescritto il MICARDIS 40MG.da qui nasce la mia domanda:il mio medico mi ha detto di iniziare con 20 mg una volta al giorno cioe mezza pillola per una settimana e di monitorare la pressione.se non dovesse essere ottimale di aumentarla a 40 mg.invece il farmacista sostiene di iniziare direttamente da 40 mg perché essendo io di 95kg secondo lui il dosagio da 20mg ha poco effetto.mi ha consigliato di fare il contrario e cioe iniziare con 40 e se dovessi monitorare una pressione troppo bassa scendere a 20mg.cosa devo fare?ascolto il dottore o il farmacista?grazie distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi, con i spartani, gruppo del quale fanno parte entrambi i farmaci in questione, non c'e' paura del cosiddetto "effetto prima dose" .
Il Micardis da 40 mg , se rapportato al suo peso e' un dosaggio ...pediatrico.
Io avrei iniziato con 80 mg almeno.
Detto questo non c'e' fretta di arrivare al target, l'obiettivo, di una PA inferiore ai 125/75 mmHg.
Una volta che lei ritenesse raggiunto tale obiettivo potrà' verificare con un ABPM (holter pressorio) la reale efficacia della terapia.
Elimini il sale dalla dieta, beva molta acqua e cammini almeno un'ora a passo svelto.
La sua pressione si normalizzerà'.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille dottore per la sua tempestiva risposta,io gia mangio tutto senza sale ,a parte solo in qualche occasione che vado a cena fuori,bevo molto(acqua ferrarelle) non fumo non bevo alcolici, cammino e ogni tanto vado a nuotare.purtroppo anche facendo tutto ciò faccio molta difficolta a scendere di peso,sono alto 180 cm quindi credo di essere in sovrappeso di 10 kg,purtroppo anche mangiando poco faccio difficolta a dimagrire,sono pure intollerante al lattosio e quindi non mangio neanche formaggi! lei dice che dovrei prenderne addirittura 80 mg?io inizio da 40 mg e poi piano piano l'aumentero se vedo che non diminuisce la pressione!c'e da dire che soffro anche molto d'ansia e credo che quello non aiuti! 80 mg credevo fosse la gradazione più alta,anche sul foglietto c'è scritto che 40 mh di solito e la gradazione ottimale in generale,cmq terro da conto il suo consiglio,la ringrazio molto cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
volevo anche chiederle se secondo lei questa pastiglia MICARDIS è un buon farmaco! se no ha qualche farmaco magari più mirato da consigliarmi?cosi magari la propongo al mio medico curante!
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi non é consentito prescrivere fwrmaci per via telematica.
la saluto
cecchini