Utente 385XXX
Gentili Dottori - ho avuto un episodio molto imbarazzante questa mattina: all'improvviso mi sono sentita uscire dalla vagina una scarica acquosa, che e risultata incolore e pressoche inodore. Non mi era mai successo, e sono abbastanza preoccupata. Premetto che ho avuto un rapporto protetto tre giorni prima dell'accaduto. Essendo appena entrata in pre-menopausa, posso calcolare di essere oggi al decimo giorno di un ciclo che sat diventando molto poco regolare. Di cosa potrebbe trattarsi? Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non è il caso di preoccuparsi.

Le perdite vaginali acquose inodori e incolori non associate a fastidi particolari, a volte possono capitare e non sono legate a patologie particolari.

Possono capitare ad esempio a causa di oscillazioni ormonali che sono tipiche in alcune fasi della vita di una donna, ad esempio nel periodo premenopausale.

Se dovessero ripetersi e associarsi magari anche a prurito, o cattivo odore o bruciore sarà il caso di verificare se c’è un’infezione vaginale attraverso la visita ginecologica e un eventuale tampone vaginale.

Un caro saluto.