Utente 398XXX
Buongiorno, vorrei gentilmente un parere sul risultato di un esame Holter che ho svolto di recente, dopo alcuni episodi alquanto fastidiosi di extrasistoli.
Totale battiti 117741
FC MIN 51 BPM
FC MAX 148 BPM
FC MEDIA 85 BPM

ECTOPIA VENTRICOLARE
0 eventi

ECTOPIA SOPRAVENTRICOLARE
Totale battiti SVE 25
PAC singoli 25

VARIABILITA' FREQUENZA CARDIACA
ASDNN5: 61,5 msec
SDNN: 118,7 msec
SDANN5: 99,0 msec
RMSSD: 51,2 msec

FIBRILLAZIONE ATRIALE
0 eventi

INTERPRETAZIONE
Costante ritmo sinusale con fisiologica variazione della F.C.
Rari BESV normocondotti.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il referto non mostra nulla di significativo, l'esame può essere considerato nei limiti della normalità.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la sua risposta. Durante l'esame holter non avevo sentito extrasistoli particolarmente forti, come invece mi succede qualche giorno, può essere che le extrasistoli identificate nell'holter siano "benigne" invece quando le sento più forti siano "maligne"? Da cosa possono essere dovute queste extrasistoli? Ho già eseguito l'emocromo del sangue e gli esami tiroidei ed è risultato tutto negativo.
Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Anche con i limiti di un consulto a distanza mi sento di poterLa tranquillizzare. E' infatti estremamente improbabile che Lei possa essere affetta da aritmie maggiori.
Ricordi anche che quasi mai la percezione più o meno intensa dei battiti anomali ha una reale correlazione con la gravità dell'aritmia.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la sua gentile risposta.
Distinti saluti