Utente 401XXX
Salve, nel caso di irritazione della porzione coperta del prepuzio e del glande arrossato che si spellano, di prurito e dolore costante, ma senza perdite ne macchie biancastre, come mi dovrei comportare.
Quasi dimenticavo: questo si presenta ogni anno sempre nello stesso periodo; ovvero Ottobre - Marzo. Poi passa per con proprio. Ogni anno è sempre più forte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

nell'ipotesi di una balanopostite di natura da identificare (veda quante ce ne sono in www.balanopostite.it ) direi che le terapie fai da te siano quanto mai sconvenienti e rischiose.
Le consiglio quindi di evitare i rapporti sessuali e di programmare la visita venereologica (la venereologia è la scienza dermatologica che si occupa di dermatologia genitale e malattie sessualmente trasmissibili www.venereologo.it )

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Salve, grazie della risposta.
Sono estremamente certo che non vi siano problemi di trasmissione sessuale in ambito di malattie venere.
Il mio problema si presenta frequentemente da anni. Sia il MMG che il personale del pronto soccorso mi hanno SOLO dato delle pomate: Locoidon, Ecoval e Trosyd. Non danno risultati Riscontrabili, Tranne l'Ecoval, ma non è una vera e propria cura, è considerabile solo come palliativo.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
A prescindere dalle sue convinzioni che sicuramente rispettiamo, le ho raccomandato questo tipo di specialista perché assieme a lui le può capire sia una malattia infettiva o una dermatosi o dermatite cronica dell'area genitale. Sappia che molto spesso la seconda ipotesi è ancora più accreditabile.

Cari saluti

Dott Laino
www.latuapelle.it