Utente 851XXX
salve a tutti...
ho 21 anni...sono un ragazzo...e in qusti giorni hi ricevuto una telefonata da una mia ex ragazza con la quale ho avuto rapporti non protetti(in quanto faceva uso della pillola)...
mi ha detto...che le è stato riscontrato il papilloma virus...e che forse dovra essere operata....ora..sta aspettando gli ultimi esami(non sa ancora il ceppo del virus)...
allora..mi ha detto..che io seconde lei sono statol'unico con il quale l'ha fatto senza preservativo(questo lo sostiene lei..ma non ne ho la certezza)..quindi dovrei teoricamnete essere stato io a infettarla...essendo secondo il suo ragionamento un portatore sano...
l'ultimo rapporto sessuale..risale a gennaio2008...ora siamo a settembre/ottobre...
vorrei precisare che io non ho mai avuto sintomi...creste di gallo...condilomi...

1 quindi sono veramente un portatore sano...o è possibile che io non abbia colpa dell'accaduto?

2 in piu...è vero che si guarisce da soli noi uomini in questi casi..o rimango portatore sano?

3 devo fare gli esami del sangue? o dovrei essere gia guarito(se è possibile)?

4 vorrei aggiungere..che ho avuto altri rapporti non protetti con altre persone...pero loro non hanno riportato problemi legati a questo virus...come faccio a spere se sono portatore sano e se sono pericoloso per altre persone?

vi prego rispondete...grazie dell'attenzione...grazie a tutti..
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente le consiglio vivamente di rivolgersi ai colleghi dermatologi, poichè la patologia in esame è di loro competenza.