Utente 185XXX
Problema: parestesie e astenia all'arto superiore sinistro con dolore al braccio zona bicipite, gomito e formicolii mignolo e delle volte anulare, ora inizia un fastidio anche al polso in corrispondenza delle dita.

-Elettromiografia del novembre 2014 norma i parametri di conduzione. Il chirurgo ipotizza compressione nervo urlante al gomito sn e suggerisce tutore che lasci il gomito a 130gradi.
-Elettromiografia settembre 2015: segni di sofferenza neurogena periferica cronica in assenza attività dense carica, nei muscolo estensore proprio 2 dito e 1 interosseo dorsale dx. Tali dati compatibili con sofferenza radicolare cronica C8/D1 e/o stretto toracico.
-Rx colonna cervicale settembre 2015: due mega apofisi trasverse su c7.

-Altra visita chirurgica con diagnosi
Test del candelabro +
Hudson test -
Collapse scartch test gerarchico : processo coracoideo > doccia epitrocleoolecranica>guyon

Terapia fisioterapica più destior bridge per 15 gg e destior per 3 mesi che ora ho sospeso perché non riesco a deglutirle.

Nel frattempo fisioterapia, ma senza miglioramenti, quello che chiedo é secondo lei é più una sindrome da nervo ulnare o stretto toracico?
Il problema è che dal nulla ho dolori al braccio zona muscolo e le dita che dormono se ho il braccio piegato peggiora...
2 chirurghi della mano, devo andare da un terzo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

potrebbero anche essere presenti entrambi i problemi, uno cervicale e uno al gomito.

La clinica fa la differenza.

Se piegando il gomito le parestesie al mignolo aumentano, avrei pochi dubbi circa una compressione del nervo ulnare.

Buona domenica.
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
il fastidio polso zona mignolo e mignolo aumenta quando il gomito é piegato. Delle volte anche di notte mi sveglio per formicolio. Anche se di notte mi accade anche all'altra mano dove mi si addormentano le prime tre dita.
Ma ci sono altri esami che posso fare? I due dottori che ho visitato si sono concentrati sullo stretto toracico
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le prime tre dita indicano il nervo mediano.

Potrebbe esserci una Sindrome del Tunnel Carpale.

Se a gomito piegato si addormenta mignolo e anulare, quasi certamente esiste una compressione del nervo ulnare al gomito.