Utente 401XXX
Buon giorno sono un ragazzo di 37 anni che dopo aver sentito degli aimici che hanno avuto problemi hanno ricorso ad esami specifici sono risultati positivi al varicocele, quindi si sono operati, chiacchierando con loro mi accennavano ai sintomi che io ho riscontrato simili a quelli avuti da me qualche tempo fa, ma non ho mai dato peso perchè non sono stati mai esagerati e sopratutto non mi hanno mai portato dal dolore al blocco della gamba o alle fitte sotto l'addome, però per scrupolo ho fatto lo spermiogramma, questi sono i risultati:
COLORE: bianco
VISCOSITA': leggermente diminuita
Ph: alcalino
EMOGLOBINA: Presente +++
VOLUME: 3.5cc
NUMERO NEMASPERMI: 10.000
MOBILI: 10%
SEMIMOBILI: 10%
IMMOBILI: 80%
FORME: -
NORMALI: 60%
ANORMALI: 40%
OSSERVAZIONI: frequenti leucociti ed emazie

A mio avviso da profano ma ascoltando svariate esperienze, reputo questo quadro alquanto preoccupante, oltre per il fatto che io abbia pochissima mobilità degli spermatozoi anche per il fatto che ci sono tracce rilevanti di sangue.
Cosa mi consgliate e dove posso andare?
Grazie per la vostra attenzione.
Luca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene ora sentire in diretta il suo andrologo di fiducia, con lui ripetere eventualmente un'altra valutazione sul suo liquido seminale con associata indagine colturale completa, fatta possibilmente in altro laboratorio più aggiornato e dedicato.

Fatto il tutto poi ci riaggiorni.

Sul sangue nel liquido seminale, se desidera avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema andro-urologico, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/975-emospermia-sangue-liquido-seminale.html

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore aggiornerò quanto mi riferisce l'andrologo e l'idagine accurata.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#4] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Buon giorno Dottore, rispondo solo ora perchè c'è voluto un pò di tempo per fare alcuni esami specifici, tra cui l'ecografia che ha riscontrato un varicocele di 3° - 4° grado, ho fatto la spermiocultura dove non risultano tracce di sangue (che invece nel primo test c'erano) ed ho fatto un ulteriore spermiogramma all' Umberto I di Roma ed i risultati ritirati oggi sono stati:
Volume 10 ml
pH 7,7
Aspetto: Acquoso
Viscosità: Aumentata (+)
Fluidificazione: Irregoale
CONCENTRAZIONE SPERMATOZOOI:
Numero / ml 4.000.000
Concentrazione / eiaculato 40.000.000
MOTOLITA':
Motalità progressiva: 5% rettilinea + 5% discinetica
Motalità tot. 10%
MORFOLOGIA:
Tipici: 2%
Atipici 98% teste amorfe, microcefalie, teste a punta, colli angolati, code rigonfie, code mozze.

Leucociti / ml: 300.000
Elementi linea spermatogenetica: Presenti
Zone di spermioagglutinazione: assente
Emazie: assente
Cellule di sfaldamento: Presenti
Corpuscoli Prostaici: Presenti
TEST DI VITALITA' ALL' EOSINA:
Percentuale di spermatozoi vitali: 34%

Detto questo che mi consiglia di fare?
Grazie
Luca
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

vi è un problema di numero, motilità e morfologia dei suoi spermatozoi ora bisogna sentire in diretta il suo andrologo di fiducia per arrivare ad una precisa diagnosi del perché lei ha questa dispermia; se legata al varicocele vi può essere anche un'indicazione chirurgica.

Comunque, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore leggerò il suo articolo per cultura personale e chiederò all' andrologo che mi sta seguendo.
Saluti
Luca Di Domenico
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!