Utente 319XXX
Buongiorno,
vi scrivo questo consulto in quanto ho dei dubbi. Sono una ragazza che da due anni circa soffre di depressione e forte ansia. Conseguentemente assumo diversi psicofarmaci che non interagiscono in alcun modo con la pillola Klaira (che assumo ormai da due anni). La pillola Klaira la prendo con estrema regolarità, ogni giorno e alla stessa ora. Per via dell'umore basso ho iniziato ad assumere un integratore a base di Iperico, per poi scoprire che PUO' interagire con la mia pillola, e io avevo avuto rapporti non protetti. Mi reco dal mio medico di base che mi rassicura sul fatto che l'Iperico influisce pochissimo sull'efficacia di Klaira, ma comunque, vedendomi agitata mi prescrive la pillola d'emergenza Norlevo. Dopo la sua assunzione ho continuato a prendere la mia pillola Klaira regolarmente. Dopo 18 giorni ,nei due giorni che coincidono alle due pillole placebo finali del blister, ho avuto le mestruazioni e rapporti non protetti. Ci sono possibilità che la pillola d'emergenza Norlevo abbia alterato l'efficacia di Klaira, seppur continuata a prendere regolarmente, e che quindi io, avendo avuto rapporti non protetti, sia a rischio gravidanza?
In attesa di un responso,
vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
l' ERBA DI SAN GIOVANNI ( Hypericum perforatum) provoca interferenza con numerosi farmaci , tra cui i contraccettivi ormonali .Nonostante la mancanza di evidenze di buona qualità è opinione condivisa che durante l'uso di questo farmaco la contraccezione ormonale da sola non sia sufficiente, e che quindi ci si debba comportare come con gli altri farmaci induttori d enzimi epatici, adottando un contraccettivo aggiuntivo.
Al contrario il NORLEVO aumenta l'effetto contraccettivo , non interferisce con la KLAIRA , anzi la "protegge".
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore,
Quindi non rischio alcuna gravidanza, giusto? Posso stare tranquilla?
[#3] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Salve Dottore,
Mi sono dimenticata di dirle che, prima di assumere la pillola d'emergenza Norlevo, mi sono assincerata che non ci fosse una gravidanza in corso, e i responsi sono stati tutti negativi. Ho quindi assunto la Norlevo e continuato ad assumere Klaira come ho sempre fatto, mi sono arrivate le mestruazioni e ho avuto dei rapporti non protetti. Se lei mi ha detto che la Norlevo non diminuisce l'efficacia di Klaira, ma che, anzi, la protegge, mi viene da pensare che io abbia agito correttamente e che io non sia a rischio gravidanza. Mi puó dire se posso stare tranquilla?
La saluto cordialmente e la ringrazio per la disponibilità!
[#4] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dottore,
Scusi l'insistenza...ma potrei ricevere una risposta?
Da quello che ha scritto si capisce che è andato tutto bene e che non rischio una gravidanza, ma essendo un individuo che soffre di un disturbo di ansia e paranoia molto forte, preferirei sentirglielo dire...
Scusi ancora
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì certo le ho scritto che la NORLEVO non diminuisce l'efficacia contraccettivadi KLAIRA quindi nessun problema
[#6] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio infinitamente dottore!
La saluto cordialmente.