Utente 757XXX
Premetto che sono affetto da varicocele sinistro di 3° grado con leggera ipotrofia del testicolo, che mi da anche fastidi durante attività fisica quale corsa etc..ho eseguito esame ormonale e sono in attesa di eseguire l'ecodoppler a breve. Ho 25 anni
l'andrologo mi ha prescritto anche 2 spermiogrammi a distanza di 30gg. Alla mia richiesta se era possibile essere operato senza avere l'esito degli spermiogrammi è stato daccordo nel dire che nel mio caso non ci sono ostacoli all'operazione.
Non voglio fare lo spermiogramma non per motivi religiosi o altro (come simpaticamente altre persone si son domandate) ma semplicemente perchè sto attraversando un periodo così così della mia vita e questa cosa è fonte di notevole angoscia per me che mi impedisce di affrontare serenamente ai miei impegni.. quindi se possibile preferisco rimandare tutto ad un domani,quando magari cercando figli non li troverò..
che ne pensate sinceramente di questa mia scelta? da medici vi è già successo di affrontare questo tipo di preoccupazioni?
Ad ogni modo mi son rincuorato dal fatto che il medico mi ha detto che potrò fare l'intervento tranquillamente senza spermiogrammi..
Veniamo al dunque..da qualche mese ho notato dei grumi giallognoli nello sperma; ho letto molto a riguardo anche nel sito medicitalia.it, e l'iter diagnostico.
L'andrologo mi ha detto che qualora non mi fosse passato (stabilito con lui la necessità di bere molto, di avere uno stile di vita adeguato) sarebbe stato utile fare altri accertamenti.
Quello che chiedo a voi in tale sede. Una spermiocultura può già da sola essere sufficiente per vedere se esiste uno stato infiammatorio in atto?
ora la domanda più importante: secondo voi posso effettuare una spermiocultura senza avere precedentemente effettuato alcun spermiogramma..
spero che riusciate a capire la mia sensibilità in tal senso (come dicevo penso di non essere psicologicamente pronto a 25 anni a ricevere una notizia di ipofertilità, non so perchè ma penso mi creerebbe notevole disagio) e voi pensate che questo iter diagnostico sia corretto?
Voi eticamente lo fareste?
mi servirebbe sapere questo..
poi ripeto dopo l'intervento e quando sarò più tranquillo prima o poi procederò ad una valutazione della mia fertilità..
ora vorrei capire come eliminare questi granuli fastidiosi dal mio sperma.
Ringrazio cordialmente per l'attenzione dedicatami.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esecuzione di uno spermiogramma e' un caposaldo importante sia per una valutazione prognostica che per valutare l'esito dell'eventuale intervento.Non e' assolutamente detto che lo spermiogramma esprima una sofferenza testicolare,quindi,pur comprendendo lo stato psichico,non mi fascerei la testa prima di essersela rotta.Trovo,a questo punto,piu' corretto rimandare a tempi migliori anche l'eventuale intervento chirurgico.
La spermiocoltura si puo'eseguire anche senza relazionare lo spermiogrmma.I granuli che riferisce nello sperma non sono necessariamente espressione di una patologia.Ho la sensazione che non sia seguito da uno specialista con esperienze specifiche nel campo della fisiopatologia della riproduzione,altrimenti non manifesterebbe i dubbi che ci espone.
Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
con il varicocele si può vivere perfettamente bene fino a 100 anni ! Ugualmente si potrebbero avere figli.!
Viene consigliato di operarsi per salvaguardare la fertilità o migliorarla se eventualmente compromessa dal varicocele
A mio parere non riesco a trovare indicazioni a consigliare ed effettuare un intervento chirurgico senza i dati seminali che confermino tale ipotesi.
Operare solo su richiesta del paziente e senza dati clinici mi sembra un pò "superficiale"
Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 757XXX

Iscritto dal 2008
grazie per le cordiali risposte.