Utente 402XXX
Buonasera,
Da 4 giorni sento un senso di leggera pesantezza al testicolo sinistro, non accuso tuttavia dolori, ma un costante lieve fastidio come se il testicolo avesse più mobilitá. Non noto un particolare gonfiore, forse leggero ne tantomeno qualcosa di strano alla palpazione, che non avevo mai eseguito prima d ora.
Per completezza informativa anche se non dovesse essere di rilevante importanza informo che giorni prima ho accusato dolori al fianco SX/basso addome e un solo episodio di fastidio post coito. Per il resto minzione e coito normali.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

i suoi sintomi sono generici e non specifici ma comunque meritano una attenta e precisa valutazione con esperto andrologo.

Detto questo poi, se desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare una corretta autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta, ho proceduto con l auto palpazione e, per quanto poco esperto, non avverto gonfiori o stranezze. Fisserò una visita andrologica per vederci chiaro, ritiene che debba velocizzare i tempi?
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tranquillo, senza ansie e furie inutili, bene fare ora una valutazione andrologica in diretta.