Utente 292XXX
Salve, ho 36 anni e, dopo un aborto su gravidanza naturale avvenuto tre anni fa e 5 ICSI, sono finalmente incinta.
Sono a 6+5 settimane di gravidanza e questa sera sono stata a fare la mia prima eco TV presso il mio ginecologo.
L'embrione misura 8 mm ma la frequenza del battito è di soli 118 e quindi in dottore mi ha consigliato di rivederci tra una settimana per ricontrollare in quanto lievemente bradicardico.
Gironzolando su internet ho invece letto che il parametro è nella norma...cose ne pensate?
Devo preoccuparmi?
Grazie mille per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La frequenza cardiaca a quest'epoca di gravidanza non si prende in considerazione , è importante evidenziarla e prendere in considerazione un dato biometrico come il CRL 8 mm (lunghezza vertice - sacro dell'embrione) per stabilire se corrisponde all'epoca di amenorrea che lei ha riferito .
Le dico soltanto in bocca al lupo!!!
[#2] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposa dottore e...crepi il lupo!
Ho fatto il pick-up il giorno 2 gennaio 2016 ed il tranfer di una blastocisti e di una morula il giorno 7 gennaio. Dall'ecografia si è vista una camera gestazionale in riassorbimento e un'altra con l'embrione di cui ho scritto. Per il resto il mio ginecologo non ha evidenziato problemi tipo distacchi o camera gestazionale non idoena.
Ritiene che gli 8 mm di CRL siano in linea con l'epoca di amenorrea?
Una settimana con queste ansie è lunga da trascorrere...
Grazie mille...
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
per me corrisponde