Utente 394XXX
Salve, sono una ragazza di 26 anni e mi capita di avvertire delle volte una tachicardia molto fastidiosa.
Ho partorito da un anno e durante la gravidanza ho fatto due volte la visita cardiologica con ecg e ecografia cardiaca ed era tutto nella norma tranne la tachicardia sinusale. Il medico mi disse che se non era per la tiroide allora era dovuta all'ansia di cui purtroppo soffro da tempo. Ho notato soprattutto che mi viene dopo essermi svegliata e se dormo il pomeriggio lo stesso. Prendo amche cipralex e xanax per l ansia. E poi a volte durante questo battito più forte e veloce ho un piccolo dolore al petto e um fastidio al braccio. Secondo lei è grave? Sono malata di cuore?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è malata di cuore...informi il suo psicoterapeuta di quanto riferisce a noi cardiologi. Il suo reale problema resta l'ansia.
Saluti