Utente 333XXX
Buongiorno, in attesa della visita medica vorrei chiedere un vostro parere.
Prendo da quattro anni la pillola, in seguito all'asportazione di alcuni miomi (laparoscopia).
Ho assunto sibilla per tre anni ma assume al mio medico abbiamo deciso di cambiarla e sostituirla con zoely. Dopo due blister con assenza di ciclo ho fatto una visita e siccome non abbiamo riscontrato problemi, mi ha fatto terminare il terzo blister associandolo a farlutal, per poi cambiare pillola alla comparsa del mestruo. Questo però non è avvenuto (sono al dodicesimo giorno dopo l'ultima compressa presa) e sono molto preoccupata. Ho trentasei anni e vorrei avere un figlio in futuro ma questi problemi mi danno parecchio da pensare. A cosa può essere dovuta l'assenza di ciclo in questo caso? Zoely?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Premetto che non sono d'accordo con l'associazione del Farlutal , perchè peggiora il risultato dell'amenorrea (assenza di emorragia da sospensione ) che compare con pillole a basse dosi di estrogeni e sbilanciate in senso progestinico e quindi incapaci di indurre una sufficiente proliferazione endometriale .
L'assunzione di farlutal aumenta lo sbilanciamento , quindi nulla di grave si tratta di scegliere una pillola più equilibrata e sicuramente sia la Sibilla che la Zoely non hanno creato problemi per la sua fertilità futura.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio tantissimo per il consulto, son molto piú tranquilla ora.
Buona giornata e grazie ancora