Utente 242XXX
Buongiorno,

Giovedi' scorso la mia ragazza ha avuto il primo episodio di herpes labiale. Non avendolo mai avuto, né io né lei, non abbiamo preso le dovute precauzione fino a che non era evidente di cosa si trattasse. Questo è stato sabato mattina.

Senza che sia successo altro di particolare, da ieri pomeriggio (lunedi') mi sono comparsi:
- dolore alla lingua (specialmente in un punto), un po' ingrossata, con salivazione aumentata e difficoltà a masticare
- febbre a 38, stamattina scesa a 37.4
- ghiandole sotto alla mandibola un po' ingrossate, con leggere fastidio

Stamattina, ispezionando la lingua, vedo che è comparso nel punto doloroso un cratere ovale bianco di qualche millimetro, con qualche puntino marroncino attorno:
https://goo.gl/SZzVdB
https://goo.gl/2uKBGX

A vostro avviso si tratta di herpes HSV-1 sulla lingua o di afta?

La posizione e la presenza di dolore mi fa propendere per la seconda, ma fatico a trovarne la causa.

Come si cura?

Grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prima occorre la visita: potrebbe trattarsi di tutte e due le lesioni; nel primo caso occorrerebbero degli antivirali per bocca, nel secondo solo terapie topiche.
utile la visita dermatologica

Da qui non possiamo far diagnosi sulle foto amatoriali per diversi motivi.

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta.
Nel frattempo mi sono fatto visitare dal medico di base e dall'otorino.

Il primo dice categoricamente che è un'afta e mi ha prescritto gel boccale Daktarin 2% a base di miconazolo, un colluttorio a base di clorexidina e clorobutanolo, e paracetamolo per la febbre.

Dato che l'ulcera si stava allargando un po', ieri sono andato da un otorino, secondo il quale è difficile capire se si tratta di afta o herpes, però alla luce di quanto gli ho spiegato è meglio supporre che sia herpes e mi ha prescritto:
- acido tiaprofenico, 1 compressa da 200 mg mattino e sera per 5 giorni
- valacyclovir, 2 compresse da 500mg 3 volte al giorno per 7 giorni
- crema boccale Dynexan 2% a base di cloridrato di lidocaina, 4-6 volte al giorno fin tanto che il dolore persiste
- paracetamolo se la febbre persiste
- colluttorio a base di cloruro di cetilpiridinio, clorobutanolo emiidrato e eugenolo dopo ogni pasto

Può aver senso?

Ho cominciato la cura prescritta dall'otorino ieri pomeriggio, dopo la visita. L'ulcera della lingua sembra ritirarsi un minimo.
Ieri sera però la febbre era risalita a 38 e mi faceva male la testa. Stamattina è passato tutto, ma in fondo al palato è comparso un punto bianco parecchio sospetto... tanto che ora ho fastidio anche a deglutire. :(

L'antivirale non dovrebbe evitare la propagazione dell'herpes?