Utente 402XXX
Salve Dottore, sono una ragazza di 18 anni e assumo la pillola anticoncezionale Naomi da ormai 2 mesi: sabato ho assunto la ventunesima pillola del secondo blister.
Il primo mese il ciclo si era manifestato il lunedì pomeriggio (avendo assunto l'ultima pillola il sabato sera) sotto forma di perdite che si facevano via via più abbondanti. Ho sempre assunto tutte le pillola con una certa puntualità (questo mese compreso) ritardando massimo di una decina di minuti e non ho mai avuto problemi di diarree o nausee, che abbiano potuto impedire l'assorbimento corretto della pillola. Ho avuto dei rapporti completi un paio di volte. Questo mese quello che considero ciclo mestruale, si è manifestato (sempre di lunedì e siamo martedì) ma sotto forma di perdite molto molto lievi, praticamente assenti nelle urine. Noto perdite leggermente più consistenti (ma non troppo) nel momento del lavaggio delle zone intime o pulendomi con la carta igienica. Volevo sapere se è ciclo mestruale e se è normale che si manifesti in queste forme. Grazie in anticipo per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Uno degli effetti benefici extracontraccettivi della pillola è proprio la riduzione della quantità dei flussi mestruali, con scarsa eliminazione di ferro.
Tutto questo non è un effetto patologico , o segno di una gravidanza indesiderata .; l'effetto contraccettivo è inalterato .
La riduzione dei flussi è legata alla quantità (dosaggio) degli estrogeni presenti nella pillola NAOMI,se questa situazione non le piace si dovrebbe passare ad una puillola a più alto dosaggio di estrogeni
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille Dottor Blasi per la sua disponibilità.