Utente 402XXX
Caro dottore è da un paio di mesi che ho iniziato ad avere attacchi ti panico,diciamo che sono un ragazzo molto ansioso volevo fare questa domanda.Pochi giorni fa mi sono recato dal mio medico di famiglia perché non ne potevo più di stare così,sono andato lì mi ha fatto la visita e mi ha prescritto delle analisi e mi ha detto anche di fare una visita cardiologia. le analisi le ho fatte e sta tutto bene invece la visita cardiologia lo fatta ad ottobre2015 d non c'era niente di anomalo tutto apposto.Ieri ho avuto un dolore al petto e quindi mi sono recato immediatamente al pronto soccorso mi ha fatto le analisi e un ecg anche qui tutto nella norma. Al mio medico ho detto anche che durante la notte mi sveglio con il cuore a mille non dormo la notte e lui mi ha voluto dire che sono un po depresso..ma io voglio sapere ma questa depressione porta a tutto questo? sono cambiato non esco più di casa e nella mia testa mi dice sempre che sto male e mi misuro i battiti sempre accelerati...mi sto preoccupando un po...vorrei sapere la vostra risposta grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh e' difficile risponderle.
Sicuramente il suo Medico ha tutte le ragioni del mondo, dato che la conosce bene, ad attribuire tutti i suoi disturbi all'ansia.
Purtuttavia e' anche vero che eseguire una registrazione oltre delle 24 ore male non fa, in tal modo potremo verificare la reale presenza di aritmie.

Cordialità'

cecchini