Utente 103XXX
salve
oggi ho contato a metà dell'asta del pene una pallina delle dimenzioni di 3,4 mm!al tatto è dura ed è sotto la pelle del pene!purtroppo avendo il frenulo corto non riesco a far scivolare giù la pelle per controllare bene!la pallina si sente solamente a pene eretto! ultimamente nello sperma ci sono grumi gelatinosi bianchi e se faccio sesso piu di una volta provo un po di dolore durante l'eiaculazione e lo sperma è quasi solido, è gelatinoso e elastico!vorrei sapere se ho qualche patologgia particolare in modo da non preoccuparmi!

vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
davvero difficile interpretare la natura di questa benedetta "pallina" senza visitarLa :o)
Temo che Lei debba rivolgersi al Suo Medico di fiducia, intanto per capire che ne pensa della "pallina" e poi per decidere se questo frenulo così corto merita un provvedimento terapeutico (plastica del frenulo).
Mi piacerebbe dirLe non si preoccupi, ma non sarebbe un comportamento etico e professionale. Quindi coraggio e passeggiata dal Suo Medico.
Davvero tanti e affettuosi auguri per tutto e un cordialissimi saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2006
la ringrazio per la tempestiva risposta!volevo specificarle che la palline è quasi invisibile ad occhio nudo ma al tatto si sento un leggero rialzamento duro!volevo chiederle invece cosa ne pensa della mie eiaculazione cosi anomala!le specifico inoltre che alla mia ragazza è stata diagnosticata la candida e che anche io ho dovuto prendore 2 pillole a distanza di una settimana!la ringrazio nuovamente
[#3] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2006
mi scusi vorrei aggingere che ho da qulache tempo un piccolo brucione nell'urinale ma dall'urinocultura non risulta alcun probleme e qualche mese fa ho avuto un dolore testicolre e il mio medco di famiglia dopo la visita mi ha dato un anti infiammatorio..da li il dolore è sccomparso ma si è spostato dietro la schiena sul braccio sinitro e sotto il pettorale, dalla parte della milza!ho fatto delle analisi e avevo i globuli bianchi a 10,500!il primario di chirurgia mi ha fatto effettuare una gastroscopia e ho una leggera gastrite!tra qualche giorno faro l'elicobacgter per approfondire la cosa!il cardiologo dopo lìecocuore mi ha detto che tutto ok!vorrei quindi sapere se questo problema spermatico puo dipendere da qualcosa di specifico e se l'innalzo dei globulii bianchi è dovuto alla gastrite o a problemi inguinali della prostata o altro la ringrazio!