Utente 957XXX
Buongiorno Dottori, è da tre anni che negli esami delle urine risultano le proteine sopra il valore massimo, il mio medico all'inizio mi aveva detto che poteva succedere ma essendo che con le ultime analisi è cresciuto ancora il valore vorrei una Vs gentile opinione, di seguito gli ultimi 3 esami:

OTTOBRE 2013:
PH 6.5 (5.0-7.0)
Esterasi Leucocitaria ASSENTE
Nitriti ASSENTI
Proteine *30 mg/dl (0-10)
Glucosio 0 mg/dl (0-0)
Urobilinogeno *2 mg/dl (0-0)
Bilirubina 0 mg/dl (0-0)
Chetoni 0 mg/dl (0-0)
Emoglobina 0.00 mg/dl (0.00-0.00)
Densità 1.026 (1.010-1.030)
Colore GIALLO PAGLIERINO
Aspetto LIMPIDO
Leucociti 0 (0-9)
Eritrociti 1 (0-12)
Cellule epiteliali 5 (0-20)
Batteri 72 (0-150)
Approfondimento Microscopico: PRESENZA DI MUCO

OTTOBRE 2014
PH 6.0 (5.0-7.0)
Esterasi Leucocitaria ASSENTE
Nitriti ASSENTI
Proteine *30 mg/dl (0-10)
Glucosio 0 mg/dl (0-0)
Urobilinogeno 0 mg/dl (0-0)
Bilirubina 0 mg/dl (0-0)
Chetoni 0 mg/dl (0-0)
Emoglobina 0.00 mg/dl (0.00-0.00)
Densità 1.026 (1.010-1.030)
Colore GIALLO PAGLIERINO
Aspetto LIMPIDO
Leucociti 1 (0-9)
Eritrociti 1 (0-12)
Cellule epiteliali 9 (0-20)
Batteri 64 (0-150)
Approfondimento Microscopico: PRESENZA DI MUCO

GENNAIO 2016
PH 6.5 (5.0-6.5)
Esterasi Leucocitaria ASSENTE
Nitriti ASSENTI
Proteine *50 mg/dl (0-10)
Glucosio 0 mg/dl (0-0)
Urobilinogeno 0 mg/dl (0-0)
Bilirubina 0 mg/dl (0-0)
Chetoni 0 mg/dl (0-0)
Emoglobina 0.00 mg/dl (0.00-0.00)
Densità 1.026 (1.010-1.030)
Colore GIALLO PAGLIERINO
Aspetto LIMPIDO
Leucociti 0 (0-9)
Eritrociti 1 (0-12)
Cellule epiteliali 6 (0-20)
Batteri 15 (0-150)
Approfondimento Microscopico: PRESENZA DI MUCO

Ogni tanto, soprattutto da seduta avverto un dolorino al fianco destro, ho sempre pensato che fosse dovuto alla postura da ufficio ma poi mi è venuto il dubbio che non si tratti di un problema ai reni.
Il mio medico mi ha detto che quel valore non ha molto significato e mi ha prescritto un esame che si chiama IMMUNOGLOBULINE CATENE KAPPA E LAMBDA - PROTEINURIA BENCE JONES per vedere quali sono le proteine che vengono espulse con le urine. Essendo che dovrò sottopormi ad una ICSI che spero mi conduca ad una gravidanza e visto che so che problemi ai reni in gravidanza potrebbero comportare spiacevoli inconvenienti, volevo una Vs opinione su eventuali accertamenti da fare per essere pronti. Grazie e buon fine settimana
[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILAMBERTO (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Il dolore al fianco è da postura e non da problema renale, ma... la proteinuria a 50 mg/dl potrebbe essere indicativa di un "problema" renale; ancora molto sfumato, ma prima di affrontare una gravidanza ritengo utile che lei sia valutata da un nefrologo in carne ed ossa..
L'esame che le fa fare il suo medico è certamente uno di quelli da fare nello screening di una possibile malattia renale.
All' Ospedale di Reggio Emilia c'è un ottimo reparto di Nefrologia, diretto da una dottoressa molto esperta; si rivolga a loro con fiducia.
[#2] dopo  
Utente 957XXX

Iscritto dal 2009
Dottore la ringrazio per la sua gentile ed esaustiva risposta. Un'ultima cosa... a questo punto mi conviene prenotare direttamente una visita da un nefrologo prima di fare l'esame prescritto dal mio medico o intanto eseguo l'esame e poi vado a visita?? Grazie mille e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILAMBERTO (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Mah.. forse è meglio se viene prima vista dal nefrologo, perchè gli esami che si possono fare in questo caso sono tanti, ed è meglio che siano fatti quelli "mirati", per quello che si può capire dal colloquio e dalla visita.