Utente 402XXX
Salve. Vi ringrazio anticipatamente della vostra disponibilità; sono qui per esporvi alcuni miei dubbi relativi al mio organo sessuale. Il mio pene si scappella non in erezione con nessun problema. Quando è in erezione non si scappella tant'è che quando pratico la masturbazione lo faccio con la pelle che copre il glande. Da pochi giorni mi è sorta la curiosità di provare se fosse possibile che a pene eretto mi si scappellasse manualmente. Ho provato: a pene eretto la pelle scopre di poco il glande ma subito risale in quanto se sforzo troppo giù mi fa male. Allora ho provato un'altra cosa: a pene "moscio" l'ho scappellato ed attendevo che diventasse eretto sotto eccitazione (ripeto l'ho scappellato moscio e pian piano eccitato diventava retto). A pene eretto così mi risulta scappellato ma ho un dubbio : è normale che debba fare tutto ciò affinché il pene sia scappellato in erezione ? E poi ho notato un'altra cosa:quando il pene in erezione è scappellato al di sotto del glande viene a formarsi una sorta di strato di pelle arrotolato. Ho provato a masturbarmi in queste condizioni ma ho notato che sulla parte destra su questo strato arrotolato di pelle viene a formarsi una specie di "pallina sottile "che col movimento della mano mi fa un po ' male ; tant'è che poi ricopro nuovamente il glande del pene (facendolo prima "ammosciare" ,scusate il termine, ricoprirlo con la pelle e farlo ridiventare retto) per poter concludere la masturbazione. Aggiungo che mi pare che lo strato al di sotto del glande sia un po'stretto (facendo così risultare il glande quasi strozzato ma niente di eccessivo): come si può risolvere eventualmente questo stringimento? In relazione a questa sorta di pallina di cosa può trattarsi? Ed eventualmente come si potrebbe risolvere se è necessario?
Un'altra cosa che mi chiedo da molto ma è necessario avere un pene scappellato ? E poi è normale che riesco ad avere il pene scappellato in erezione soltanto quando lo scappello già da moscio? Scusate le tante domande ma sono un po' preoccupato. Sono un ragazzo di 19 anni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sono dubbi normali,

il pene dovrebbe scoprirsi con facilità anche in erezione

Nella sua descrizione non si evincono particolari problemi e può convivere tranquillamente con la sua situzione

una visita specialistica potrà forse orientarla verso un eventuale intervento di circoncisione