Utente 402XXX
Buongiorno.
Ho fatto oggi un controllo cardiologico ed è risultato un soffietto del quale sapevo già l esistenza e una valvola che perde sul referto c e scritto che:
Anamnesi: fumatrice moderata. Nega sintomi cardiologici. Referto Eco di lieve IM e IT(con PAPs stimata 29 mmHg)
Obiettività: rumore sistolico 1-2/6 punta e centrum. Torace negativo.
Pa=120/170
Ecg: ritmo sinusale 100/min.asse elettrico equilibrato.normale conduzione A-V. Normale la fase di ripolarizzazione ventricolare.

Il cardiologo che mi ha visitata e che mi ha fatto l Eco non mi ha consigliato altri esami mi ha solo consigliato di rivederci tra 1 anno e mezzo.
La mia domanda è questa, dato che non mi ha consigliato altri esami e non mi ha detto cosa comportano queste 2 valvolette che perdono, mi consiglieresti altre visite?
Potrebbe essere congenita?
Cosa comporta avere queste 2 valvole messe così?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
come deve averle già detto il colega che ha eseguito l'eco non comporta nulla, soprattutto se l'insufficienza resta tale (ed è molto probablile).
Non c'è motivo di allarmismo nè di fare indagini.
Cordialità altre
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore, un'altra domanda mi scusi, per l attività fisica in palestra devo fare degli sport leggeri o no?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, il suo cuore non controindica l'attività sportiva in genere...è ovvio che senza allenamento deve fare sforzi progressivamente più impegnativi....
saluti
[#4] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Il suo collega mi ha consigliato un attività fisica moderata, quindi non dovrei smettere di fare palestra secondo lei?