Utente 375XXX
Buongiorno,
circa due mesi fa ho iniziato a praticare danza aerea, uno sport dove si utilizzano soprattutto le braccia e di conseguenza le mani e a volte è capitato che dopo l'allenamento avessi le dita delle mani doloranti soprattutto quando chiudevo la mano a pugno. Da due settimane circa, però, di notte quando rimango alcune ore ferma nella medesima posizione durante il sonno se mi sveglio mi accorgo che mi fanno male le dita di entrambe le mani, un dolore abbastanza acuto, e bastano alcuni movimenti della mano per attenuare il dolore. Durante il giorno non avverto alcun fastidio.
Vorrei quindi sapere se è necessario fare una visita o se aspettando il fastidio potrebbe passare?
Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

il dolore notturno sembra in relazione con la sua attività fisica.

Solo se la situazione attuale dovesse persistere o peggiorare, potrebbe contemplare una visita più avanti.

Buona giornata.