Utente 402XXX
Sono un ragazzo di 21 anni, e da 2 giorni circa ho notato di avere al di sotto del meato urinario, sulla parte sinistra del glande, una macchia rossastra (lucida) che mi fa pensare ad una lesione infiammata (premetto di non aver avuto rapporti sessuali nell'ultimo mese) e premetto di non aver mai avuto nessun problema di questo tipo! Ho notato che durante l'erezione questa lesione diventa più grande e si può apprezzare meglio la zona infiammata, come se mancasse la pelle del glande!! Per adesso la sto sciacquando con detergente e la sto tamponando delicatamente, la parte non prude e non mi fa male, tranne se la tocco. Io mi chiedo come sia possibile che tirando il prepuzio mentre stavo urinando vado a trovare questo problema? Si rimarginera'?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
domanda da un milione di euro, via compouter. Si faccia vedere dal suo medico di base.