Utente 402XXX
Buongiorno,
Ho 31 anni e sono alla 26esima settimana di gestazione.
Durante i vari controlli effettuati con l'emocromo in questi mesi, la glicemia a digiuno era sempre nella norma (l'ultima era di 84mg/dl).
I chili presi finora sono 3 in totale e l'ecografia fatta il giorno prima mostra la bimba con il peso e la misura dell'addome nella norma.
Quattro giorni fa ho fatto la curva di carico del glucosio da 75 g con il seguente referto:
A digiuno: 92 mg/dl
Dopo 60': 128 mg/dl
Dopo 120' 101 mg/dl
Con questi dati mi è stato diagnosticato il diabete gestazionale.
Quindi mi è stata data una dieta di 1800kcal da seguire ed devo effettuare 4 misurazioni al giorno della glicemia, a digiuno e un'ora dopo colazione e i pasti e il controllo delle urine.
Finora le mie misurazioni sono tutte con i valori nella norma.
Il prossimo controllo dalla diabetologa è il 29 marzo.
È giusta la diagnosi che mi è stata fatta?
Quel 92 a digiuno può essere stato causato dal fatto che in ospedale mi avevano detto di cenare fino alle 21 della Sera prima e poi il prelievo mi è stato fatto alle 9.10?
Grazie per la cortese attenzione!!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
le consiglio di rimanere tranquilla
in fondo lei ha solo il valore a digiuno ai limiti superiori per parlare di diabete gestazionale
io avrei ripetuto una glicemia a digiuno per avere una eventuale conferma
per caso lei ha familiarità per malattia diabetica?
stia tranquilla e cerchi solo di seguire una dieta con poco zucchero e dolci e cerchi di camminare ogni giorno per un minimo di 30 min al mattino e 30 al pomeriggio
ovviamente poi si sottoporrà ai controlli routinari per monitorizzare lo sviluppo del bimbo
ma vedo che comunque viene seguita dal relativo servizio diabetologico
per quanto riguarda la tempistica del prelievo va bene
lo stato ormonale gravidico tende a aumentare la glicemia