Utente 397XXX
Gentili dottori, grazie in anticipo per la vostra attenzione
Per modificare il pessimo aspetto del mio sorriso dovuto ai denti del giudizio che hanno reso i miei denti superiori molto occlusi e storti, ho deciso di mettere 4 faccette di ceramica integrale ai denti superiori. 4 incisivi
La fase di preparazione dove i denti sono stati limati e stata eseguita sotto anestesie e non ho sentito dolore. I denti sono stati limati il minimo indispensabile a detta del dottore Ho tenuto circa 4 giorni i provvisori che non mi hanno causato nessun tipo di dolore, se non leggero fastidio, sensazione di pressione diciamo.
Durante la fase successiva sono stati rimossi i provvisori e dai denti rimossi i residui di cemento. Durante questa fase ho sentito fortissimi dolori nonostante le anestesie (premetto ero esageratamente ansioso), il dottore e stato molto paziente ed ha fatto il prima possibile fermandosi di tanto in tanto. Sono poi state cementate le faccette, controllato il morso e il risultato estetico (a mio parere ottimo). Premetto che i denti che abbiamo elaborato sonovisibilmente più grandi e lunghi dei miei precedenti e che uno dei denti, che era molto ruotato a causa dell'occlusione e stato parecchio limato per poter dare spazio alla faccetta posizionata invece dritta.
Nella serata ho avuto un fastidio di forte sensibilità solo al dente che ho appena descritto e così anche il giorno successivo. Nei giorni successivi però ho cominciato ad accusare dolore e fastidio. È come un dolore che non riesco bene ad interpretare in quanto non è così forte da tenermi sveglio o da ricorrere a forti analgesici, a volte è come un leggero bruciore proprio a livello delle faccette. Non ho assolutamente problemi con acqua fredda o con cibi caldi, quando li utilizzo per mordere non sento dolore. Non ho sintomi visibili, se non le gengive non ancora scese sui denti. Inoltre, chiudendo la bocca, sento pressione su un molare (lultimo) e prima di chiudere del tutto il morso sento che i denti inferiore strisciano contro quelli superiori e non si chiudono in maniera diciamo completa. La mattina mi sveglio sempre con la sensazione di avere i denti spinti di fuori e un po indolenziti. Il dolore è assolutamente sopportabile, diciamo che mi passa con mezza bustina di oki e permane solo il fastidio.
Vi chiedo se riconoscete come normali questi sintomi, e se e una questione che si risolvera col tempo. ho molta fiducia nel mio dentista, ma in Italia non ho molte esperienze con cui confrontarmi per le faccette e in molti forum americani ho letto storie raccapriccianti di faccette che hanno causato pulpiti e successiva necessità di devitalizzazione.
Vi ringrazio tanto in anticipo per la vostra attenzione e disponibilita

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marcello Fantini
28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Premetto che è difficile valutare a distanza quale potrebbero essere i problemi, sempre ammesso che ce ne siano. Può essere qualche precontatto sulle faccette, che le causa dolenzia. Dovrebbe farsi controllare e spiegare bene al collega i suoi sintomi.
Il rischio di pulpite c'è sempre, ma non è certamente la regola.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dott. Fantini. anche il lavoro delle faccette può provocare dolore quindi nonostante il lavoro Pre operatorio sia di sola limatura dello smalto? Secondo lei quanto possono durare questi sintomi? Ho letto che la pulpite da dei dolori forti, in 10gg a me non è mai aumentato né mi ha costretto a forti analgesici, se non mezzo oki 3 o 4 volte. Sono Purtroppo fuori città per una 15 ina di giorni.. mi consiglia un consulto urgente da un altro dentista dopo 10 giorni che si presentano questi sintomi o posso secondo lei attendere un'altra settimana per rivedere il mio dentista?
Nuovamente grazie per la disponibilità
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Marcello Fantini
28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Da quello che descrive sembrerebbe un dolore da precontatto. In tal caso dovrebbe farsi controllare per eliminarlo, è l'unico modo per risolvere la sintomatologia.

Cordiali saluti.