Utente 403XXX
Salve a tutti.
Sono un ragazzo di 22 anni a cui è stato diagnosticato un varicocele al testicolo destro.
Da poco ho effettuato una visita antologica per un problema fastidioso che, a detta del medico, non è un problema.
Durante i rapporti sessuali è assente la contrazione dello scroto, che però posso notare in altre situazioni, come, per esempio, durante la masturbazione più duratura del solito, oppure durante la doccia.
Ora mi chiedo, anche se a detta del medico non è un problema, non dovrebbe essere normale la contrazione dei testicoli durante un rapporto sessuale?
Grazie mille anticipatamente per le risposte.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il riflesso cremasterico,muscolare, fa sì che lo scroto si contragga in corso di erezione,bassa temperatura,prolungata stazione assisa etc.,non sempre si manifesta in tutte queste contingenze.Quindi,tranquillo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazo per la risposta.
Volevo chiederle, non c'è un modo per ottenere comunque la contrazione dello scroto, visto che mi provoca fastidio durante il rapporto ?
La ringraziò ancora.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non c'é modo.Cordialità.