Utente 262XXX
Mio padre, ad aprile 82 anni ed in ottima forma fisica, da circa due anni, avendo il colesterolo sui 240, prende un integratore che, fra gli altri componenti, contiene MONOCOLINA K 10mg.
Il colesterolo è sceso a 180, però ha letto che la MONOCOLINA ha diverse controindicazioni, soprattutto in rapporto alla sua età.
Le chiedo se cortesemente può dirmi se è così ed in tal caso se conviene proseguire con l'integratore, se sarebbe meglio intervallarne l'utilizzo e se esistono altri integratori con meno controindicazioni.
La ringrazio di tutto cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il farmaco che lei indica e' molto maneggevole e non crea problemi neppure a quell'eta'.
Ed inoltre, come vedo nel caso in questione, e' efficace.
Premesso questo ritengo doveroso sottolineare i seguenti punti:
- non tutto cio' che e' naturale fa bene
- di monocoline ce ne se sono almeno 10 diffferenti molecole
- nessun integratore ha dimostrato una riduzione statisticamente significativa degli eventi vascolari, mentre ad esempio con le statine la riduzione dell'infarto e dell'ictus risulta essere circa del 30%)
- inoltre la riduzione della colesterolemia sopra gli 80 anni non hanno dimostrato un aumento della sopravvivenza.

Cordialita'

cecchini
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
per quanto riguarda l'integratore che usa mio padre è il cardiolipid 10 una volta al giorno. Volevo sapere se può avere forti controindicazioni.

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No non vedo motivo di preoccupazione
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille.

Saluti,