Utente 402XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 21 anni, e da molti mesi (se non un anno) ho uno sperma "strano". Il liquido contiene numerosi granuli gelatinosi (sono molti) di colore giallo oppure trasparenti che possono essere separati dal fluido circostante. Compaiono immediatamente con l'eiaculazione, ed hanno una forma leggermente schiacciata (la forma è spesso assimilabile a dei piccoli proiettili, se può aiutare...). Se provo a schiacciare queste "palline" gelatinose (mi scuso se non riesco a definirli bene...) si sentono della componenti granulose, come se ci fosse della polvere finissima...Vorrei specificare che il colore complessivo del liquido seminale è giallo pallido, raramente è bianco. Non ho nessun dolore nel l'eiaculazione o nell'urinare... Inoltre vorrei dire che fino a qualche anno fa non avevo questi granuli, e vorrei capire cosa posso fare e se è qualcosa di grave o comunque può compromettere la mia fertilità. Se può aiutare, anche se non credo sia utile per questo problema, ho fatto recentemente analisi del sangue+ anticorpi per HCV,HBV ed HIV tutti negativi e valori nella norma...Vi ringrazio per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' esame macroscopico dell' eiaculato non sreve a nulla, che l' aspetto cambia con astinenza, idratazione, aliomentazione eccc. Nulla di patologico. Eventualmente faccia esame seminale.