Utente 403XXX
Buongiorno,
nell'ultimo ECG mi è stata riscontrata un Anomalia della fase di ripolarizzazione in laterale, che non c'era nei precedenti. Il medico a causa di questa T appiattita, così ha detto, considerando cardiopatie nei miei familiari e l'ipertensione di cui soffro per la quale prendo una compressa di Isoptin 240 al giorno. Mi ha consigliato di fare una scintigrafia miocardica.
Eco TSA, Ecocardiogramma e scintigrafia non hanno nei refereti evidenziato nulla tutti valori normali.
Il rapporto della prova da sforzo durante la scintigrafia parla di un Sottoslivellamento non significativo del tratto ST in sede antero-laterale.

Ora però il mio nuovo cardiochirurgo vorrebbe farmi fare una coronariografia per escludere altre patologie per questa anomala ripolarizzazione, potrebbe essere un eccesso di zelo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sembrerebbe di si....ma noi a distanza non possiamo esserle di ulteriore aiuto.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
quindi è stato inutile formulare la mia domanda qui a distanza?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ovviamente....non è una decisione che possiamo prendere noi quella di eseguire o meno una coronarografia