Utente 348XXX
Buonasera,vorrei un informazione per quanto riguarda la sospensione del farmaco(Sotalex) ,assumo questo farmaco da 3 mesi,ho assunto per 2 mesi mezza compressa al mattino(40mg) e mezza la sera(40mg) da quasi un mese assumo un quarto al mattino e un quarto la sera e secondo il mio medico dovrei assumerne solo un quarto a pranzo per 10 giorni per poi sospenderlo,vorrei avere una vostra idea se sembra corretta tale modalità di sospensione grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Concordo con il suo cardiologo.
arrivederci
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille Dottore,e preferibile assumere il farmaco prima o dopo i pasti?e poi mi scusi,vorrei chiederle:e possibile vere un effetto rimbalzo considerando il dosaggio assunto? a riposo ora ho una frequenza che si aggira su 80bm.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A quei dosaggi pediatrici nessun "rebound"
Non c'e' alcuna interferenza tangibile con i pasti

Arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Dottore Buongiorno,mi scusi il disturbo,vorrei parlarvi di un mio disturbo che sto percependo e se possibile gradirei suo punto di vista,grazie ancora.Ho scalato il farmaco come gia detto in precedenza,ma non credo sia questa la causa del mio disturbo ,in pratica sono un paio di giorni che mi capita che durante situazioni emotivamente richiedenti avverto extrasistoli continue a sequenza trigemina o bigemina,con pausa compensatoria...mentre nella situazioni in cui sono perfettmente rilassato non accade cio(per situazioni emotivamente richiedenti intendo un esame,un rapporto con una ragazza) e nel momento in cui mi tranquillizzo cessano,cosa ne pensate di cio ?perché sto avvertendo questo?grazie.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
perche' e' ansioso e pertanto riducendo il beta bloccvante lei avverte qualche banale extrasistole.
Arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Grazie davvero non so come ringraziarla se permette vorrei raccontare come e successo cio :ho fatto l 'altro giorno l'ultimo esame all università ed ero teso durante l'evento e tachicardico,alla fine dell esame mi sono rilassato e di botto mi viene un extrasistole,dopo due battiti sinusali riaccade cio,doo un minuto ne avverto un altro e poi un altra coppia con qualche rapido battito dopo,e stato stressante avvertirne molti nel giro di qualche minuto,posso chiederle come mai nel momento in cui mi giunge un extrasistole e ci penso ne vengono altre consecutive e a coppie?e soprattutto il fatto che ci sia la pausa compenstoria e esclusivamente un extrasistole ventricolare?mi scuso per il tempo che ll'ho fatta perdere ma davvero mi ha aiutato molto e per quest la ringazio ancora.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho gia' risposto.
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Lo so Dottore ma mi chiedevo soltanto se la pausa compensatoria e tipica di battiti ventricolari,un medico mi ha detto cio e attendevo un suo parere per cio per sapere se ha detto una cosa vera oppure no...