Utente 167XXX
buongiorno, ho 26 anni e volevo qualche informazione e sapere se mi devo preoccupare o meno. a novembre sono stato ricoverato per calcolo renale, operato, messo uno sten in attesa di secondo intervento perchè non hanno preso il calcolo. ma la mia domanda riguarda la prostata, durante i vari esami ho fatto ecografia e tac, il radiologo durante l'eco approfondita (a vescica reni cistifellea ecc) mi ha detto che ho la prostata con una leggera calcificazione ma che è trascurabile e normale. io mi fido di quello che ha detto il vostro collega ma mi ha fatto preoccupare questa cosa e vorrei sapere se considerando la mia età è meglio che faccia degli approfondimenti al riguardo. inoltre io sono seduto quasi tutto il giorno e volevo sapere se c'è qualcosa che posso fare come prevenzione a qualsivoglia peggioramento o patologie che interessano la prostata. grazie per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la presenza di calcificazioni,uniche o multiple,spesso rappresenta il riscontro di una vita sessuale discontinua che,in genere,é appannaggio di un maschio che non convive con una donna.Non c'é alcun motivo per allarmarsi ma,a questo punto,c'é un motivo in più per eseguire un esame del liquido seminale routinario,corredato da una spermiocoltura.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
grazie dottore, seguirò il suo suggerimento però magari dopo che sarò stato operato nuovamente visto che dovrebbero mancare non molti giorni. intanto, se posso, volevo chiederle se questo esame sia appropriato anche considerando che tempo fa fui operato di varicocele. inoltre mi interessa, per curiosità scientifica, questo fenomeno di calcificazione e magari può consigliarmi un sito/rivista/libro dove leggere qualcosa al riguardo. la ringrazio ancora per la disponibilità. saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...eviti letture tecniche,fonte di ansie,spesso,immotivate.Cordialità.