Utente 403XXX
Buongiorno a tutti,
sono un ragazzo di 31 anni e vi scrivo perché residente all'estero e quindi con minori possibilità di andare da un medico (ci posso andare, ma a parte il costo mi rimane difficile spiegare certe cose in lingua straniera).
Il mio problema è la fuoriuscita eccessiva, veramente eccessiva, del liquido pre eiaculatorio. Premesso che ho ripreso una vita di coppia da due mesi circa dopo un'interruzinoe di un paio di anni, ma attualmente mi ritrovo in situazioni piuttosto imbarazzanti. Infatti già con un semplice bacio o uno sfioramento registro un'eccitazione e una fuoriuscita di liquido tale da bagnare sia l'intimo che spesso anche i pantaloni.
Quando poi sono a letto con la mia ragazza continuo ad emettere liquido in eccesso. Tuttavia poi quando si tratta di passare all'atto sessuale l'erezione subisce una caduta oppure ho un'eiaculazione precoce.
Volevo sapere se secondo voi questo mio problema può essere di natura fisica, e quindi risolvibile, oppure di natura psicologica e quindi un pelino più complicato da risolvere.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ci sta tutto con un problema ansioso, ma di qua non possiamo essere sicuri in quanto vanno presi in considerazione anche problemi protatici. L' eccesso di liquido preiaculatorio in genere passeggero, ma il resto non so di qua.