ecg  
 
Utente 338XXX
Gentile Dr., lo scorso 9 dic. mi hanno riscontrato una fibrillazione atriale, con cuore sano, che è rientrata dopo 36 ore con i seguenti farmaci: Amiodarone da 400 ed Eliquis da 5 mattina e sera.Dopo alcuni giorni , con ritmo sinusale bradicardico mi hanno lasciato Amiodarone da 200 la mattina ed Eliquis da 5 mattina e sera; alle 10 di mattina mezza compressa di Atenalolo da 50 e dopo pranzo cardioaspirina.Oggi,18 febbraio, ho ritirato un Holter ECG con ritmo sinusale bradicardico medio di 53 bmp e la frequenza minima di 27bmp alle ore 12 e massima 95 alle ore 17, con 69 pause > 2.0, assenza di anomalie significative della ripolarizzazione ventricolare, nessuna segnalazione.
Sospendere subito l'Amiodarone e controllo tra 60 giorni. Cosa mi consiglia?
Nell'attesa, le invio cordiali saluti.Max

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
[#2] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dr. Rillo, la ringrazio per la risposta celere. Ho 69 anni.
Ho un dubbio: l'ablazione trancatetere si effettua con il paziente in fribillazione oppure , anche, con ritmo sinusale?
Vorrei eliminare farmaci!
L'Amiadarone devo sospenderlo?
In attesa , le invio cordiali saluti.Max
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ablazione viene eseguita prevalentemente in ritmo sinusale e solo quando non è possibile durante fibrillazione (ad esempio quando l'aritmia è cronica)....
L'amiodarone verrà sospeso se l'ablazione ha successo (questo dopo almeno 3 mesi dall'intervento)
saluti.
[#4] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dr. Rillo, la sua risposta è molto esaustiva.Grazie Max