Utente 403XXX
Buonasera ho effettuato sperminogramma e Sperminocultura dopo 5 giorni di astinenza a titolo personale perché volevo sapere la mia situazione clinica per una gravidanza che stavamo cercando da 3 mesi con la mia compagna, i risultati sono stati questi :
SPERMIOGRAMMA

VOLUME 1,8
PH 8,5
ASPETTO Proprio
Vischiosità Aumentata
Fluidificazione Ritardata
Aggregazione Presente

Rilevata la presenza di alcune zone di aggregazione aspecifica tra spermatozoi immobili e leucociti


Agglutinazione Assente

Motilità nemaspermica
Motilità totale 10%
Motilità progressiva 3,5%
Motilità non progressiva 6,5%
Immobilità 90%

Concentrazione e numero totale spermatozoi

Concentrazione per ml. 15000000
Numero totale per eiaculato. 27000000


VITALITÀ nemaspermica
Spermatozoi vitali 86 %

LEUCOCITI
Cellule perossidasi positive 1500000

Morfologia nemaspermica
Morfologia normale 40%
Atipie testa 30%
Atipie collo e tratto intermedio 20%
Atipie tratto principale 10%
Residui citoplasmatici in eccesso 0%

SPERMIOGRAMMA eseguito secondo le linee guida WHO 2010



SPERMIOCOLTURA

SVILUPPO DI FLORA MISTA SAPROFITA DEL TRATTO DISTALE DELL'URETRA
Non rilevata presenza di miceti lievitiformi



Devo aggiungere che risento spesso soprattutto dopo l eiaculato in indolenzimento del testicolo sinistro che prosegue per un paio d'ore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame trasmesso evidenzia delle carenze particolarmente a carico della motilità degli spermatozoi,che potrebbero anche essere collegate ad uno stato flogistico/infiammatorio delle vie seminali,testimoniato dalla presenza di numerosi leucociti e dalla viscosità aumentata.Va da se che una visita andrologica si imponga,ricordando,però,che lo spermiogramma ha un valore solo statistico e che si parla di infertilità solo dopo 1 anno di rapporti non protetti.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Ok grazie mille, ho già preso appuntamento per una visita da un andrologo mercoledì 3 febbraio.
Quindi a livello di fertilità posso sperare comunque in una fecondazione naturale o non ci sono possibilità che si realizzi questo desiderio?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la possibilità che possa giungere ad una fecondazione,naturale o assistita,é certa ma nessuno potrà mai garantire se e quando questa avverrà.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille della disponibilità, quindi secondo lei se il problema fosse legato a un infiammazione o a un infezione, con una cura antibiotica o altro potrebbe migliorare la motilità?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...in presenza di uno stato infiammatorio e/o infettivo,va prescritta una terapia il cui effetto diretto sulla motilità degli spermatozoi non é prevedibile.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore oggi ho effettuato questi esami :

IMMUNOCHIMICA
Fsh - Ormone Follicostimolante 7.1

IMMUNOFLUORESCENZA
Ab anti nucleo ASSENTE

DIAGNOSI MOLECOLARE MICROBIOLOGICA E VIROLOGICA
Chlamydia trachomatis DNA da Liquido Seminale. NEGATIVA

RICERCA MYCOPLASMA
NEGATIVA

RICERCA SEMINALE
STERILE


Volevo un suo parere su queste risposte grazie e buona giornata
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...gli esami trasmessi sono nella norma.Non evidenziano fenomeni flogistici.Segua le indicazioni diagnostico/terapeutiche dello specialista reale di riferimento.Cordialità.
[#8] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore dopo visita andrologica e ecodopler scrotale, abbiamo deciso con il mio andrologo di fare un intervento di varicocele, avendolo di terzo/quarto grado, e lo stesso mi ha detto di essere ottimista sulla possibilità di aumento della fertilità perché ho un FSH di 7,5, che secondo lui è molto buono, mi inietteranno un liquido nella vena ostruita per liberarla, secondo lei come possono essere i margini di miglioramento ?? Ancora grazie della disponibilità
[#9] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Scusi nella vena per chiuderla non liberarla
[#10] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Non è stato possibile effettuare tramite braccio l'intervento è quindi dovrò effettuarlo tramite microchirurgia, secondo lei con quel criterio FSH 7.1 posso essere ottimista ?
[#11] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...diciamo che non ha senso essere pessimisti.Strano che non si sia riusciti ad incannulare un varicocele di III-IV grado.Cordialità.
[#12] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Le invio la risposta al non possibile passaggio dalla vena :
Con accesso da una vena basilica del braccio destro e successivo cateterismo selettivo della vena renale sinistra e superselettivo della spermatica di evidenzia continenza della spermatica e vari collaterali filiformi.
È apprezzabile comunque un plasso pampiniforme dilatato senza che sia possibile raggiungere il livello del legamento inguinale con il catetere di sclerombilizzazione.
È possibile anche se non visualizzata una comunicazione con la vena iliaca che potrebbe essere causa del varicocele.
Necessario videat urologico per valutare trattamento microchirurgico .
[#13] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se avete deciso con il chirurgo di curare il varicocele,a questo punto ,conviene farlo,in microchirurgia o con qualsiasi altra tecnica . Cordialità.
[#14] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Quello che volevo sapere e che appurato che i miglioramenti nello spermiogramma sono soggettivi e non sicuri, anche con qst tecnica si hanno le stesse probabilità della tecnica di sclerombilizzazione, o il problema essendo affrontato diversamente da miglioramenti inferiori? Grazie della disponibilità
[#15] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le tecniche si equivalgono.Cordialita'
[#16] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Grazie della disponibilità, ma secondo lei con la vena spermatica continente, non è possibile fare qst intervento in chirurgia? Perché per la microchirurgia a Roma i tempi di attesa sono molto lunghi, non essendo più un operazione che si fa spesso, grazie ancora
[#17] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore, ho effettuato il 31 maggio un integra di legatura del varicocele in microchirurgia, il chirurgo mi ha detto che era infatti impossibile e con molto rischio di recidività farlo con il nuovo metodo dal braccio per via delle vene molto molto ingrossate e un livello molto avanzato del varicocele stesso, le volevo chiedere perché mi sono dimenticato di chiederlo a chi di dovere per guidare e tornare in macchina per fare brevi tratti di 5/10 min se dopo 7 giorni dall'intervento posso già farlo, e facendo io l'operaio in un magazzino, con conseguente sollevamento di scatole anche di 10/20 kg dopo Qnt potrò tornare alla mia attività, grazie mille della disponibilità
Saluti
[#18] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,dopo una quindicina di giorni dall'intervento può,gradualmente,riprendere il normale corso di lavoro e di attività fisica.Cordialità.
[#19] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottori, ho fatto un controllo dal mio andrologo dopo 2 mesi dall' intevernto in microchirurgia e ora ho 15 milioni di spermatozoi con una buona mobilità, con queste cifre si può sperare a un concepimento naturale ??