Utente 403XXX
Salve, il 29 gennaio dopo aver tenutovper due giorni un paio di scarpe nuove molto strette rilevavo difficoltà motoria e dolore fra il terzo e il quarto dito del piede sinistro sul collo del piede un segno rosso.. Preoccupato sto a riposo ed uso ghiaccio, dopo due gg mi reco al pronto soccorso ma dicono solo di usare una pomata antinfiammatoria.. Il giorno dopo faccio una ecografia al piede e mi rilevano edema da flebite.. Ho 26 anmi la cosa mi stranisce ma comincio la cura con punture di eparina pillole di arvenum e pomata antitrombotica. Faccio delle analisi del sangue e risulta pcr alta ves alta e linfociti alti.. Il d dimero é 210 su 250. Dopo 15 gg di cura rimane un grumo duro di sangue ma di colore chiaro, faccio un ecocolordoppler da un angiologo e mi rileva che non c'é scompenso venoso anzi non si tratta proprio di flebite, sospendiamo la terapia e comincio un trattamento a base di integratori di vitamina c (zachelase) e pomata a base di zinco più calze elastiche di giorno. Ad oggi dopo 5 giorni risultano due grosse bolle rosse che bruciano ma fanno meno male di prima e che al tatto sono molli come acquose e non dure come prima.. Sta procedendo bene la cura o devo preoccuparmi? Non sto assumendo ne antiinfiammatori ne antibiotici devo preoccuparmi? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
è possibile che il trauma compressivo esercitato sui tessuti molli abbia prodotto una sofferenza dermoepidermica con formazione di flittene.
La terapia semberebbe appropriata, ma la cosa va seguita in ambulatorio di Chirurgia o di Dermatologia.
[#2] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera Dottor Piscitelli,
La ringrazio molto per la sua tempestiva risposta, in effetti oggi ho trovato del pus sulla garza e premendo sulla zona gonfia dapprima é uscito del liquido grumoso giallo e poi pian piano sangue denso e scuro.. Ho premuto molto poi ho lavato con Euclorina e disinfettato con Acqua Ossigenata, ho messo garza e cerotto. Finalmente penso di aver raggiunto il punto di guarigione perché mi sento già meglio sia emotivamente che fisicamente anche se la zona resta un bel pò gonfia ma sangue ne esce pochissimo. La ringrazio continuerò con la cura assegnatami.

Buona serata

Giovanni