Utente 394XXX
Buongiorno a tutti. Dopo aver riportato una lesione totale del tendine estensore del pollice della mano ho subito un intervento di tenorrafia e ho tenuto il suddetto dito immobilizzato per un mese. Al termine di questo mese m'hanno prescritto di fare della fisioterapia ma il fisioterapista viste le condizioni del dito mi ha consigliato di fare un'ecografia. Dall'ecogafia si riscontra come il tendine presenta segni di discontuità nel punto in cui ho subito la lesione. Vorrei sapere cosa significa e cosa potrebbe comportare questo segno di discontinuità e se è normale che dopo un mese di immobilizzione il tendine non si sia ricostuito del tutto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

no, non è affatto normale, ma ci sono troppe variabili che noi non conosciamo.

Che tipo di sutura è stata effettuata (con o senza pull-out), che tipo di lesione (rottura sottocutanea o lesione da taglio), ecc.

Deve in ogni caso farsi vedere dal suo chirurgo: solo lui sa esattamente cosa ha fatto e cosa ha trovato.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Ho subito una tenoraffia in seguito ad una lesione da taglio. Ho parlato con un ortopedico che mi ha detto che è normale anzi che dovrei affrettarmi a fare fisioterapia e non convinto ho consultato un chirurgo della mano che mi ha detto che non è affatto normale e mi ha messo davanti due possibilità:o operarmi nuovamente o provare a tenere immobilizzato il dito solo la notte per 30 giorni e vedere se il tendine si ripara.
Dottore so che lei così non può aver molto chiara la situazione ma lei cosa mi consiglia? Ho ricevuto due pareri completamente contrastanti e sono nel pallone totale. Ci tengo a precisare che riesco ad estendere la prima parte del dito ma non l'ultima falange.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Difficile dirlo senza aver visto direttamente.

Non posso neanche valutare se l'Ortopedico ha esperienza di mano o no.

Non so neanche il livello della lesione (mano, metacarpo-falangea, prima falange).

Se il dito tende spontaneamente a flettersi, certamente c'è un problema, che non si risolve certo con la fisioterapia.